Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 19:24

“Lo Rei bo”, mercoledì a Teatro la prima dell’attesa commedia

“Lo Rei bo”, mercoledì a Teatro la prima dell’attesa commedia

Mercoledì 3 maggio la prima dell’attesa commedia. 

C’è attesa per la rappresentazione della commedia inedita Lo Rei bo, di Pino Piras, che l’Associazione culturale Cabirol porta  in scena nel Teatro Civico nelle serate del 3-4-5 maggio prossimi, con inizio alle 20,30, con il patrocinio della Fondazione Alghero. La commedia viene proposta al pubblico a coronamento di un percorso di riscoperta dei testi del grande autore e commediografo algherese ancora inediti e sempre di grande attualità. La prevendita è ancora aperta nel pomeriggio di oggi, martedì 2 maggio, presso la sede dell’Obra Cultural, in via Ardoino 44, dalle 16,30 alle 18,30. Mercoledì, giovedì e venerdì, invece sarà possibile acquistare i biglietti direttamente  nel botteghino del Teatro  a partire dalle 19,00.

Lo Rei bo (Il Re buono) è l’opera più completa di Pino Piras nonché l’ultimo testo teatrale scritto nel 1985 e mai rappresentato. Considerato da molti il suo capolavoro, scritto all’apice della sua incredibile produzione artistica, “Lo Rei bo” si inserisce nel filone che l’autore/drammaturgo ha iniziato con la creazione del personaggio de Lo Rei Serafí del 1973, quando l’indimenticato autore inizia a criticare il “potere” identificato in una classe dirigente nei cui confronti riversa tutta la sua pungente ironia e quell’acre umorismo con il quale ama raccontare le miserie umane, per suscitare un effetto comico, ma anche una presa di coscienza sugli abusi e  le ingiustizie della nostra società.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi