Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

Mimmo Pirisi esce dal coro: utilizzare i soldi degli avanzi primari per acquistare alloggi

Mimmo Pirisi esce dal coro: utilizzare i soldi degli avanzi primari per acquistare alloggi

“Il Bilancio di previsione 2023 stenta ad arrivare in aula nonostante i nostri solleciti siamo arrivati alla fine del 4 ° mese di esercizio provvisorio e da lunedì 1 maggio sarà sempre più difficile poter spendere risorse per mandare avanti la macchina amministrativa o per qualsiasi altra improvvisa necessità non prevista , quando si chiamano gli uffici il termine più usata e che non si può far nulla fino all’approvazione del bilancio    e del consuntivo , ci si chiede perche ogni anno si arriva a Maggio e anche più per il via libera del bilancio, tenendo conto che le risorse  almeno dai primi dati che trapelano da porta terra ci sono e pare che quest’anno oltre ai fondi di esercizio ci siano anche oltre  7 milioni di avanzo di amministrazione , tralascio i motivi per il quale  ci sono così tanti fondi a residuo ( altri ne hanno precedentemente evidenziato le cause ) , voglio  invece soffermarmi su cosa puntate per l’utilizzo di tali fondi , credo che la città di Alghero abbia tante criticità e sarebbe facile parlare di asfalti, decoro, pulizia, nuovi giardini, rotonde , rifacimento strutture pubbliche e tanto altro ma credo invece che ci sia un tema che vada affrontato di petto e con determinazione il tema dell’alloggio pubblico , Alghero e in cima alla graduatoria regionale delle città con pochi alloggi pubblici e con una lista interminabile di aventi diritto e la crisi in città e diventata insostenibile e necessita di un intervento drastico con investimenti importanti ecco perché credo che un avanzo così importante non  possa fare a meno di un utilizzo dei fondi in quel settore le altre priorità possono aspettare la casa non piu , chiedo al sindaco di riflettere su questo così come si sono investiti nel 2022 più di 4 milioni per l’acquisto di una ex struttura alberghiera per uffici e per i nostri anziani si pensi ora di utilizzare l’avanzo per le  nostre giovani coppie senza casa e per chi si trova in graduatoria in attesa di alloggio , sarebbe un modo concreto per aiutare i nostri concittadini più deboli e venire incontro finalmente a chi da tempo soffre di questo disagio” conclude Mimmo Pirisi, Gruppo PD Alghero


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi