Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 14:15

Le corali di Alghero al Consiglio Regionale per Sa die de sa Sardigna: un successo

Le corali di Alghero al Consiglio Regionale per Sa die de sa Sardigna: un successo

Caloroso successo per la  lingua e la musica di Alghero al Consiglio Regionale per Sa Die de Sa Sardigna

Non era mai accaduto che Alghero fosse la protagonista in Consiglio Regionale con la sua musica, con la sua cultura e soprattutto  con la sua lingua.

In occasione delle celebrazioni nei festeggiamenti per il 30° anniversario dell’Istituzione di Sa Die de sa Sardigna la Presidenza del Consiglio Regionale  ha voluto fortemente la  presenza di una rappresentanza della Città di Alghero.

Le associazioni corali di Alghero:  Coro Polifonico Algherese diretto dal maestro Ugo Spanu, l’ associazione Akademia Cantus et Fidis – Coro Matilde Salvador diretto dal maestro Paolo Carta, l’ associazione musicale Lo Frontuni diretta dal maestro Francesco Scognamillo e l’associazione  Pro Arte Alghero diretta dal maestro Domenico Balzani, accogliendo positivamente l’invito hanno deciso di riunirsi  per l’occasione  esibendosi  nella sede istituzionale più alta della nostra regione.

È stato un momento di altissimo livello artistico, i cori riuniti hanno cantato il bellissimo brano “Desperta-te” (Serenada a Tereseta) composta dal grande poeta Pais “Ciuffo” con l’armonizzazione curata da padre Giovanni Medda, incantando e commuovendo i presenti che hanno tributato ai coristi un lungo e sentito applauso.

Il successo ottenuto è significativo dell’alta qualità del patrimonio culturale e musicale algherese e incoraggia tutti coloro che si prefiggono di salvaguardare questo bene prezioso che distingue e valorizza la città di Alghero.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi