Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 14:15

VIDEO – L’incontro in Piazza Sulis fra una folla imponente: la Pasqua ad Alghero ha aperto la stagione turistica

  • In Eventi
  • 10 Aprile 2023, 09:42
VIDEO – L’incontro in Piazza Sulis fra una folla imponente: la Pasqua ad Alghero ha aperto la stagione turistica

Ieri la domenica di Pasqua ha segnato  il rito dell’incontro fra le statua del Cristo risorto e della Madonna gloriosa. In Piazza Sulis  c’era una folla incredibile. Dalla chiesa di San Francesco e quella della Misericordia contemporaneamente sono uscite due distinte processioni che hanno accompagnato rispettivamente la Vergine e il Cristo trionfante (GUARDA). Queste si sono incontrate in mezzo a una folla  e fra gli spari a salve dei fucili dei cacciatori in segno di gloria, e ancora fra il suono festante delle note della banda musicale Antonio Dalerci. Le due statue si sono incontrate e inchinate l’una con l’altra e le due processioni si sono fuse in un’unica, proseguendo in un breve itinerario accompagnate dalle corporazioni di arti e mestieri, i Gremi con i loro vessilli sempre e comunque fra due ali di folla che ha tributato alla sfilata, una grande solennità.

Alla fine le due statue hanno fatto rientro alla Misericordia dove si è celebrata la messa pasquale in lingua catalana ed è avvenuta la distribuzione del pane benedetto.

Come si dice ormai da tempo è proprio l’apertura della stagione turistica della città della Riviera del Corallo. La città si è mostrata pronta, le attività commerciali  hanno ripreso la loro attività, e dai segnali percepiti, si ha l’impressione che sarà una apertura con il botto. La Fondazione Alghero, con i suoi eventi promossi, le serate musicali, e i riti della settimana Santa, ha di fatto lanciato la stagione dell’ospitalità. Ora tocca alla città farsi trovare pronta e adorna.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi