Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 19:24

Leonardo Marras confermato Presidente della Sarda Factoring S.p.A.

Leonardo Marras confermato Presidente della Sarda Factoring S.p.A.

Leonardo Marras confermato Presidente della Sarda Factoring S.p.A. Rinnovati i vertici per il triennio 20232026. Alla Vice Presidenza resta Stefano Porqueddu. Nel CdA anche Fulgenzio Cocco, Giommaria Pinna, Giuseppe Cuccurese, Massimo Daniele Concas e Giovanni Corona.
Cagliari. L’assemblea degli azionisti di Sarda Factoring, società specializzata nel finanziamento del capitale circolante delle imprese, partecipata dalla Sfirs finanziaria della Regione Sardegna, dal Banco di Sardegna, da BPER Banca, da primari soci industriali regionali e Consorzi Fidi, ha rinnovato i vertici per il triennio 20232026.

Alla Presidenza è confermato il manager sassarese Leonardo Marras, nominato in rappresentanza della Sfirs. Mandato rinnovato anche per il Vice Presidente Stefano Porqueddu (Banco di Sardegna) e per i Consiglieri Fulgenzio Cocco (FidiCoop), Giommaria Pinna (F.lli Pinna), Giuseppe Cuccurese (Bper Banca) e Massimo Daniele Concas (Sfirs). Di nuova nomina il Consigliere Giovanni Corona (Gruppo Isa).

Il Direttore Generale è Antonio Giuseppe Oscar Bombaci. Il Collegio Sindacale (che non era in scadenza) è presieduto da Mario Salaris, con Sindaci effettivi Enrico Gaia e Maria Laura Vacca, mentre sono Sindaci supplenti Giovanni Pinna Parpaglia e Massimiliano Testa.

Nel corso dell’ultima Assemblea gli azionisti hanno inoltre approvato il bilancio 2022 di Sarda Factoring, che ha registrato un utile netto di esercizio di 32.785 euro. Tra gli obiettivi della società vi sono il consolidamento della posizione nel mercato con un particolare interesse alle imprese sarde. Si punta infatti al factoring come strumento finanziario agile e di immediato utilizzo per le aziende che si muovono nell’ambito regionale e che hanno necessità di ricorrere a una soluzione veloce ed efficace per la gestione dei propri crediti.

Sarda Factoring è stata costituita nel 1986 ed opera autonomamente dal 2002. Vanta unarticolata compagine sociale, con soci finanziari istituzionali (Sfirs, Società Finanziaria Regione Sardegna S.p.A.), soci bancari (Banco di Sardegna e Bper Banca), primari soci industriali regionali (tra i quali Gruppo Isa, F.lli Pinna, Saras, Unione Sarda) e Consorzi Fidi, vigilati e non. I suoi obiettivi principali sono: fornire servizi di factoring di elevata qualità, contribuire alla crescita dell’operatività delle imprese clienti e allo sviluppo economico del territorio, conquistare la fiducia e l’apprezzamento dei clienti e degli  azionisti


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi