Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

VIDEO – Antonio Costantino : dobbiamo essere pronti alle sfide che ci attendono. L’ambiente va preservato e curato, punto a una Sardegna destagionalizzata

VIDEO – Antonio Costantino : dobbiamo essere pronti alle sfide che ci attendono. L’ambiente va preservato e curato, punto a una Sardegna destagionalizzata

Antonio Costantino già Assessore al Turismo nel 1997, intervistato a margine della  presentazione, all’aeroporto di Alghero, della “Network Summer Season 2023” nei tre aeroporti sardi.

All’incontro hanno partecipato i rappresentanti delle società di gestione aeroportuale di Cagliari, Olbia e Alghero, oltre al presidente del Consiglio regionale, Michele Pais.
I posti disponibili sulle rotte internazionali sono in prevalenza per la Germania (23%), poi Francia (16%), Regno Unito (13%), Spagna e Svizzera (11%), Polonia (4%), Paesi Bassi (3%) e altri (19%).
“Importanti novità, tra le quali il volo internazionale Cagliari-Dubai, che sono ottimi presupposti per avere una nuova stagione record, con l’obiettivo di superare i 7 milioni di arrivi e gli oltre 20 milioni di presenze del 2022 – ha aggiunto l’assessore Chessa – La ‘Destinazione Sardegna’ si va affermando, sempre più, anche nel mercato internazionale: degli oltre 9 milioni di posti disponibil.

Antonio Costantino dall’alto della sua esperienza mette in guardia sulla presenza di grandi numeri in Sardegna a  fronte di criticità che sono evidenti da tempo.

Non nasconde l’imprenditore Algherese, che da tempo lui preferisce il turismo di qualità a un turismo di massa, quale quello che investe la Sardegna, peraltro concentrato un lasso di tempo ristretto, “la Sardegna non è strutturata per avere un turismo di massa” afferma. Da ascoltare.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi