Martedì 6 Giugno, aggiornato alle 22:45

Sanità, alcuni direttori e coordinatori dell’Ospedale Civile a Porta Terra. Il Sindaco Conoci: “mi farò portatore di proposte e possibili soluzioni”

Sanità, alcuni direttori e coordinatori  dell’Ospedale Civile a Porta Terra. Il Sindaco Conoci: “mi farò portatore di proposte e possibili soluzioni”

il sindaco di Alghero ha incontrato a Porta Terra, nella serata di martedì, alcuni direttori e coordinatori delle unità operative presenti nell’ospedale Civile per fare il punto sull’offerta sanitaria e sostenere i loro suggerimenti e le loro proposte. E’ il seguito dell’incontro avuto precedentemente con il Direttore Sanitario Gioacchino Greco. Il Comunicato stampa dell’Amministrazione,  che di seguito riportiamo integralmente, tratta sommariamente temi nevralgici, non dice, seppur citandole, le proposte e le soluzioni che proporrà all’Assessore.

“La tenuta del sistema sanitario nel suo complesso passa soprattutto da chi opera tutti i giorni nella sanità, da chi ha il rapporto diretto con i cittadini e gli utenti, da chi ha dimostrato di saper affrontare criticità, anche importanti, e di saperle superare con determinazione”. Con questa certezza il sindaco di Alghero ha svolto l’incontro nella giornata di martedì a Porta Terra “nella convinzione che si tratti di un patrimonio di esperienza e competenza che non ci si può permettere di disperdere”. Con loro il direttore sanitario dell’Asl di Sassari, Vito La Spina, e il direttore del presidio ospedaliero algherese Gioacchino Greco. Mario Conoci ha ascoltato i suggerimenti e le proposte che arrivano da chi, quotidianamente, eroga prestazioni delicate e importanti, nel tentativo di trovare soluzioni alle problematiche presenti così da superare le difficoltà e sostenere la complessiva offerta sanitaria territoriale, di concerto con l’Azienda Sanitaria Locale, l’Azienda Ospedaliero Universitaria e l’assessorato regionale competente. “Nei prossimi giorni mi farò portatore di proposte e possibili soluzioni che sarà mia cura portare all’attenzione dell’assessore Carlo Doria, della Asl e dell’Aou, certo che solo una stretta collaborazione, ed una reciproca comprensione dei problemi possa portare ad tenere alti i livelli di assistenza sia al centro che nel territorio. Hub di secondo livello e ospedale di primo livello sono complementari per garantire a tutti i cittadini le risposte necessarie – conclude il sindaco di Alghero – e su questa direttrice operiamo ed opereremo, sono convinto, insieme”, chiude la nota stampa che arriva da Porta Terra

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi