Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 15:17

Il Prefetto di Cagliari Giuseppe De Matteis, ha fatto visita al Comando Regionale Sardegna della Guardia di Finanza

Il Prefetto di Cagliari  Giuseppe De Matteis, ha fatto visita al Comando Regionale Sardegna della Guardia di Finanza

Nella giornata del 14 febbraio 2023, il nuovo Prefetto di Cagliari, S.E. dott. Giuseppe DE MATTEIS, ha fatto visita al Comando Regionale Sardegna della Guardia di Finanza presso la Caserma “Fin. M.A.V.M. Efisio Satta”.

Dopo essere stato ricevuto con gli onori di rito, ha avuto modo di incontrare gli ufficiali responsabili dei Reparti ordinari e aeronavali delle Fiamme Gialle alla sede di Cagliari e di prendere visione, nel corso di apposita presentazione, dell’organizzazione territoriale della Guardia di Finanza nell’Isola e nell’area metropolitana. In particolare, il Comandante Regionale, Generale di Brigata Claudio BOLOGNESE, ha evidenziato i più significativi profili socio-economici della realtà di riferimento nonché i principali fenomeni illeciti di natura economico-finanziaria, che sono quotidianamente affrontati dalle unità operative, tra i quali l’evasione, l’elusione e le frodi fiscali, il lavoro nero e irregolare, gli illeciti in materia di spesa pubblica, la contraffazione e nella tutela del Made in Italy.

Specifica analisi è stata effettuata in merito al contributo fornito per il concorso al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica, assicurato, in via prioritaria, dalla componente specializzata Anti-Terrorismo e Pronto Impiego ed anche alle funzioni esclusive di “polizia del mare” nelle acque territoriali e contigue della Sardegna.

Per le finalità di “polizia della montagna” nonché di soccorso e ricerca in zone impervie sono state descritte le funzioni della Stazione del Soccorso Alpino della Guardia di Finanza – S.A.G.F. – ubicata a Nuoro, con proiezione regionale, impiegata per la ricerca di persone scomparse e per altre attività a salvaguardia della vita umana, spesso supportata dal Comparto aereo del Corpo.

Il Prefetto ha pure visitato il “Centro museale dei finanzieri sardi” all’interno del quale è, tra l’altro, conservata la documentazione del Fin. Costantino Carta che nel 1915 ha esploso il primo colpo di fucile per l’Italia nella Grande Guerra.

Al termine della visita, il rappresentante dell’Autorità di Governo ha inteso ringraziare per il proficuo contributo offerto dalle donne e dagli uomini della Guardia di Finanza alla collettività per tutelare la legalità economico-finanziaria.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi