Sabato 20 Luglio, aggiornato alle 14:09

Medicina al collasso, 12 pazienti in barella, medici e infermieri insufficienti

Medicina al collasso, 12 pazienti in barella, medici e infermieri insufficienti

Di seguito una nota dei gruppi consiliari di opposizione Per Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune, e PD su situazione reparto di Medicina dell’ospedale Civile di Alghero, dove si legge:

“61 pazienti ricoverati a tutt’oggi nel reparto di medicina dell’ospedale civile di Alghero. Un reparto dimensionato per 42 persone ricoverate. 5 sono in barella nel reparto donne, 7 in barella nel reparto uomini. Ieri i pazienti ospitati nelle barelle erano molti di più, se non avessero ricoverato 7 persone nei letti del reparto di chirurgia, quello che momentaneamente non opera per mancanza di medici in servizio. È il caos della nostra sanità. Si intuisce che se il reparto è dimensionato per 42 posti letto, anche gli infermieri sono dimensionati per quelle persone e devono fare i salti mortali per garantire l’assistenza qualificata per un numero così esorbitante. I medici sono perfino insufficienti per il tetto dei 42, figuriamoci per oltre 60 ricoveri. 5 medici effettivi in reparto, 2 negli ambulatori anch’essi sovraffollati, solo 2 medici in turno più il primario e 1 di essi fa le 12 ore. Non si può chiedere di più a medici, infermieri e operatori che fanno oltre il loro dovere. Si può chiedere di più all’assessore della sanità e ai dirigenti ASL. Si deve chiedere personale adeguato, almeno 10 medici, si deve chiedere più filtro al pronto soccorso, magari garantito da una medicina territoriale e domiciliare messa in grado di funzionare. Servirebbe una lungodegenza che è presente solo negli atti aziendali e nella programmazione regionale. Ma ad Alghero è drammaticamente assente. Tutto viene scaricato sul reparto di medicina che davvero ora non ce la fa più. Dove sono i consiglieri regionali del territorio? E il sindaco garante della salute?


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi