Giovedì 18 Luglio, aggiornato alle 22:11

Per il Treselighes contro il Monte Alma un punto che muove la classifica

Per il Treselighes contro il Monte Alma un punto che muove la classifica
Finisce uno a uno la partita fra Treselighes e Monte Alma, che si è giocata sul campo di Villassunta. La partita valida per la 17ª giornata di campionato è servita per la squadra di casa, a muovere la classifica.

Un punto, che continua a dare alla squadra allenata da Cristiano Danna, la possibilità di disputare i play-off, se del caso, agguantando il quarto ultimo posto disponibile sempre distante un punto. La squadra di Villassunta ora si trova al penultimo posto in classifica, con 12 punti, frutto di sole due vittorie sei pareggi e nove partite perse.

L’unica cosa positiva riguarda la corsa che il Treselighes sta effettuando sul Sorso che ora ha 13 punti insieme Ploaghe. Queste tre squadre si giocheranno l’unico posto utile per la disputa dei play out, e per evitare la retrocessione diretta, si tenga presente che lo spareggio ipotetico avverrà contro il Ploaghe, distante oggi ben otto punti da questo terzetto pericolante.

Eppure per il Treselighes la partita si era messa bene passata in vantaggio con la rete di Delogu, c’è stata l’illusione di poter portare in porto una vittoria davvero importantissima, invece Manca per il Monte Alma ha riportato la partita sui binari della partita. Una grande attenuante per il Treselighes: sta patendo veramente un’infermeria stracolma Troppi gli uomini attualmente fuori gioco, si parla di un gruppo di almeno sei giocatori. Si comprende allora la difficoltà del tecnico Cristiano Danna, per mettere in piedi una formazione competitiva, ed è per questo che il pareggio di oggi viene preso per quello che vale,  positivamente, per muovere la classifica. Il Monte Alma è una squadra molto attrezzata attualmente ricopre il settimo posto in classifica con 25 punti.

Il prossimo impegno per la squadra da Cristiano Danna è davvero proibitivo. Partita con la vice capolista Sprint Ittiri  in trasferta, poi è atteso il Campanedda, come dire che il calendario forse non si deve guardare, ma affrontare le partite una alla volta, perchè ognuna ha una storia a sè.

 La salvezza è un’impresa, quasi un miracolo, e forse il tecnico Danna ingaggiato solo due domeniche fa è ben conscio del percorso pieno di difficoltà.

TRESELIGHES : Marcomini, Mura, Dongu , Brundu, Salaris , Cena , Serra, Ninniri, Canessa, Fois, Delogu. A disposizione Ponziani, Vargiu, Carbone, Ferraresi , Iannacone, Rostan, Secchi  Casula

MONTE ALMA: Picconi Serra Fenu, Cane, Pinna, Falchi, Secchi, Auzzas, Muglia, Manca, Pintus, Senes, Abbozzi, Falchi, Bonivardi, Cubaiu, Dedola,  Addis, Brozzu

 Reti: al 12’ Delogu (T), al 48 Manca (M)

 

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi