Martedì 31 Gennaio, aggiornato alle 23:09

I Barracelli ispezionano i rifiuti lasciati illegalmente, almeno quattro persone pagheranno salatamente il gesto

I Barracelli ispezionano i rifiuti lasciati illegalmente, almeno quattro persone pagheranno salatamente il gesto

Una pattuglia dei Barracelli di Alghero è stata notata nei pressi dell’isola ecologica sulla strada di Valverde, strada di Sant’Efis,  intenta ad ispezionare dei rifiuti. Numerose buste sono state notate dietro il muretto a secco, proprio di fronte laddove si posizionano i cassonetti.
Tre agenti sul posto senza ciglio battere, si sono prodigati per trovare all’interno delle buste abbandonate, elementi che potessero ricondurre agli autori di tale gesto incivile. La sorpresa è stata tanta. Almeno quattro identità riconducibili a coloro che hanno lasciato i rifiuti in quel luogo. Scontrini, che null’altro solo che ricevute fiscali, con tanto di codice, biglietti di ingresso a spettacoli pubblici, che riportano il numero di abbonamento, tutti elementi che con dettagliata attività di ricerca ricondurranno senza ombra di dubbio alle persone che hanno abbandonato i rifiuti in maniera del tutto illegale. E’ la certificazione che coloro che credono di poterla fare franca, deturpando persino l’ambiente, passeranno guai di sicuro. Per loro ci saranno multe esemplari, e un differimento all’autorità giudiziaria per i danni ambientali causati.
E’ la lotta impari che si combatte giornalmente stando in silenzio, alla caccia di zozzoni, persino potenziali evasori dei tributi dovuti all’Amministrazione Comunale, che ora, previa identificazione verranno chiamati a rispondere dei loro misfatti, e le certificazioni di colpevolezza, sono contenute all’interno dei loro lasciti.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi