Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 14:45

Il Commissario della Provincia Pietrino Fois scrive al Presidente Mattarella: la continuità territoriale deve essere garantita in modo efficace

Il Commissario della Provincia Pietrino Fois scrive al Presidente Mattarella: la continuità territoriale deve essere garantita in modo efficace

Ascoltando il Suo discorso di fine anno ho particolarmente apprezzato l’attenzione che ha voluto riservare al rispetto della Costituzione e all’uguaglianza di tutti i cittadini italiani. A questo proposito chiedo il Suo aiuto, in nome e per conto di tutti i Sindaci della Provincia di Sassari, per la garanzia dei diritti sanciti dall’art. 3 della Costituzione». Lo scrive Pietrino Fois, Commissario della Provincia di Sassari, rivolgendosi al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e prosegue:

«I nostri cittadini si chiedono perché alle altre regioni si garantiscono grandi opere, infrastrutture e trasporti che consentono di esercitare il diritto alla mobilità, quel diritto che invece ai sardi è negato e che amplifica gli effetti della profonda crisi economica a causa della condizione di isolamento. I nostri collegamenti con la penisola sono gli aerei e le navi e la continuità territoriale deve essere garantita in modo efficace nel corso di tutto l’anno, non solo nel periodo prettamente turistico» scrive il commissario straordinario della provincia di Sassari.

«Dalle risultanze di riunioni con i Sindaci del territorio, supportati anche dal Presidente e dall’Assessore dei Trasporti della Regione Sardegna, è emersa con molta chiarezza l’unanime preoccupazione per l’assenza di una soluzione che argini in tempi più celeri possibili la crisi del sistema trasporti, in particolare dell’Aeroporto di Alghero» conclude  Pietrino Fois

presidente repubblica 19.01.23


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi