Venerdì 3 Febbraio, aggiornato alle 23:14

Presentazione a Selargius e a Macomer del libro ” Un giorno all’improvviso”, i racconti delle donne al tempo del Covid, a cura di Giulia giornaliste Sardegna

Presentazione a Selargius e a Macomer del libro ” Un giorno all’improvviso”, i racconti delle donne al tempo del Covid,  a cura di Giulia giornaliste Sardegna

Doppia tappa il 20 gennaio a Selargius e a Macomer per la presentazione del libro di Giulia giornaliste “Un giorno all’improvviso – I racconti delle donne al tempo del Covid. A Selargius, nella sala consiliare del Comune alle 17.30 e a Macomer alle ore 19.00 alla libreria VerbaVoglio Ubik si parlerà di donne, Covid, di pari dignità, del contrasto ad ogni forma di discriminazione sociale e di quanti senza pregiudizi abbiano voglia di raccontarsi e ascoltare

 

Prosegue il ciclo di incontri dell’Associazione Giulia giornaliste Sardegna con i Comuni per dialogare con le Amministrazioni locali e con le comunità sui temi delle pari opportunità e del rispetto dei diritti delle persone, in occasione della presentazione del libro “Un giorno all’improvviso I racconti delle donne al tempo del Covid”. Il 20 gennaio doppia tappa del tour di Giulia Sardegna: a Selargius alle 17.30 nell’Aula Consiliare del Comune in via Istria n.1, e a Macomer alle 19.00 alla libreria VerbaVoglio Ubik, in via Umberto I n. 235. Due importanti appuntamenti organizzati dall’associazione GIornaliste Unite Libere e Autonome per confrontarsi sui temi del mondo del lavoro, della scuola, dei trasporti, delle relazioni sociali, di come siano state affrontate le difficoltà nel lungo periodo del lockdown dalle donne responsabili dei più svariati settori professionali intervistate da sedici “Giulie”, ma soprattutto un’occasione per dialogare sui valori e sui principi irrinunciabili per una società fondata sulla legalità e sull’equità e sul contrasto ad ogni forma di discriminazione sociale, attraverso il dibattito tra amministratori, amministratrici, giornaliste, e la cittadinanza.

 

Il libro, pubblicato da Giulia giornaliste, offre un’articolata e pluridisciplinare fonte di riflessione che va via via arricchendosi con le testimonianze raccolte in occasione degli incontri con le diverse comunità. Un’occasione anche per dare voce, conoscere e ascoltare, scoprire e documentare le problematiche di questi territori, spesso già pesantemente gravati dalla depressione economica e dallo spopolamento. Realtà non solo di donne, ma di quanti, senza pregiudizi e discriminazioni, abbiano voglia di raccontarsi ed ascoltare.

 

“”Un giorno all’improvviso” è un libro collettivo a cui hanno collaborato tante giornaliste socie di Giulia Sardegna che testimonia la forza e la determinazione delle donne, ma intende anche recepire altre voci femminili e maschili impegnate a costruire una società sempre più giusta e rispettosa delle differenze e delle identità di genere – spiega la coordinatrice di Giulia giornaliste Sardegna Susi Ronchi – perché unire le competenze in uno sforzo comune agevola la strada verso l’affermazione della pari dignità per tutte le persone”.

 

Intervengono a Selargius: il Sindaco di Selargius, Pierluigi Concu; l’Assessora alla Pubblica Istruzione, Oriana Bernardi; la Coordinatrice di Giulia giornaliste Sardegna, Susi Ronchi; Daniela Pinna, Giulia Giornaliste; Alessandra Addari, Giulia giornaliste; Valeria Aresti, Avvocata; Anna Maria Maullu, Presidente emerita Associazione Nazionale dirigenti scolastici. Modera Elsa Pascalis, Giulia giornaliste.

 

Intervengono a Macomer: Simonetta selloni, Presidente Assostampa Sardegna; Giovanna Piras, Dirigente biologa ASL 3 Nuoro; Rossana Salis, Presidente coop. Luoghi Comuni; Francesca Fiori, Artista e artigiana, Kreo Arte; Francesca Marras, Società coop. Esedra. Modera Simona Scioni, Giulia giornaliste, Consiglio Regionale Ordine dei Giornalisti.

 

Organizzazione delle due date a Selargius e a Macomer a cura di Giulia giornaliste Sardegna, in collaborazione con il Comune di Selargius, Fondazione di Sardegna, Giulia nazionale, Università degli Studi di Cagliari, Università degli Studi di Sassari, Libreria Emmepi VerbaVoglio Ubik.

 

 

 

courtesy Coordinamento Giulia Giornaliste Sardegna

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi