Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Carrasciali Timpiesu 2023 – Tutti Matti!!! Lu mundu a lu Riessu( Il mondo al contrario ),

Carrasciali Timpiesu 2023 –  Tutti Matti!!!  Lu mundu a lu Riessu( Il mondo al contrario ),

Tutto pronto per l’edizione 2023 de Lu Carrasciali Timpiesu, il carnevale allegorico unico nel suo genere in Sardegna . Il comune di Tempio Pausania è pronto per regalare alla comunità, ai turisti e al pubblico che seguirà  anche dalle dirette televisive, l’inedita edizione 2023 del Carrasciali Timpiesu.

Tutti matti !!! Lu mundu a lu riessu ( Tutti matti!!! Il mondo al contrario ), questa è l’allegoria intorno alla quale si muove tutta la manifestazione carnevalesca.

 Il calendario del Carrasciali Timpiesu 2023 prevede il primo appuntamento il 12 febbraio, domenica, con due incontri imperdibili: il primo alle 10,30 è l’atteso raduno Bandistico regionale, il secondo alle ore 17,00 è la Gran parata delle Bande Musicali.

 Come tradizione vuole, il prossimo 16 febbraio avrà inizio la storica Sei giorni Carnevalesca. Si comincerà con la tradizionale sfilata di apertura del giovedì grasso che prevede l’ingresso in città di Sua Maestà Re Giorgio e lo Show dei Carri allegorici.

 Palazzina Comando alle ore 16,00 di Venerdì 17 ospiterà il Convegno “Carnevale Tempiese: il mondo al rovescio ;aspetti etno-antropologici di una tradizione secolare.

La serata proseguirà alle ore 18,00 in piazza XXV aprile alle ore 18:00 con CARRASCIALIVEMUSIC e gli AUDIOMAGAZINE.

 Sabato 18 nuova edizione della  rocambolesca,divertente ed ecologica discesa delle più pazze e originali creazioni artigianali a quattro ruote, la SOAP BOXRACING.

 La seconda sfilata di Carnevale è programmata per domenica 19 febbraio dalle ore 15,00. Sarà la sfilata del matrimonio fra il Sovrano Re Giorgio e la sua promessa sposa, la popolana Mannena.  Il corteo prevede la presenza di tutti i carri e i gruppi a concorso, maschere estemporanee, gruppi ospiti e immancabile Corte del Re.

Lunedì  20 febbraio il centro storico dalle ore 15,00 sarà il luogo preferito dai più piccoli impegnati nella storica sfilata dei bambini con giochi e animazione.

Martedì 21 febbraio a partire dalle ore 15,00 terza e ultima sfilata dei carri allegorici, con processo al Re, condanna al rogo e spettacolo pirotecnico.

Sfilate ricche con  undici carri sul percorso, appuntamenti con la tradizione  eno-gastronomica nei ristoranti cittadini, e tanto spirito carnevalesco in tutti i locali (Pub e Bar ) con musica e balli.

La direzione artistica di Alessandro Achenza ha in serbo una ricca serie di novità, capaci di rendere unica anche questa edizione del Carrasciali Timpiesu.

Per il Comune di Tempio Pausania, prosegue il percorso per la candidatura del Carrasciali Timpiesu a Patrimonio Culturale Immateriale Unesco; lo scorso  13 gennaio si è svolta a Roma, presso l’Istituto Centrale per il Patrimonio Immateriale, un’importante riunione   di confronto delle comunità dei nove carnevali (𝐓𝐞𝐦𝐩𝐢𝐨 𝐏𝐚𝐮𝐬𝐚𝐧𝐢𝐚, 𝐏𝐮𝐭𝐢𝐠𝐧𝐚𝐧𝐨, 𝐅𝐚𝐧𝐨, 𝐀𝐯𝐨𝐥𝐚, 𝐀𝐜𝐢𝐫𝐞𝐚𝐥𝐞, 𝐂𝐞𝐧𝐭𝐨, 𝐅𝐨𝐢𝐚𝐧𝐨, 𝐒𝐚𝐧 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐢𝐧 𝐏𝐞𝐫𝐬𝐢𝐜𝐞𝐭𝐨, 𝐒𝐜𝐢𝐚𝐜𝐜𝐚) che fanno parte della rete nata a sostegno della candidatura dei “Carnevali storici dei carri di cartapesta” a patrimonio culturale immateriale Unesco. Una giornata che ha posto le basi per le azioni future. Presenti il Sindaco Gianni 𝐀𝐝𝐝𝐢𝐬, con gli Assessori 𝐌𝐨𝐧𝐢𝐜𝐚 𝐋𝐢𝐠𝐮𝐨𝐫𝐢 e 𝐄𝐥𝐢𝐳𝐚𝐛𝐞𝐭𝐡 𝐕𝐚𝐫𝐠𝐢𝐮, con loro anche 𝐓𝐨𝐧𝐢𝐧𝐨 𝐏𝐢𝐫𝐫𝐢𝐠𝐡𝐞𝐝𝐝𝐮 (Presidente della Pro loco), 𝐌𝐚𝐬𝐬𝐢𝐦𝐨 𝐏𝐢𝐫𝐫𝐢𝐠𝐡𝐞𝐝𝐝𝐮 (Presidente Associazione Carrascialai), 𝐀𝐧𝐭𝐨𝐧𝐢𝐨 𝐀𝐬𝐚𝐫𝐚 (maestro cartapestaio) e 𝐆𝐢𝐨𝐯𝐚𝐧𝐧𝐢 𝐔𝐬𝐚𝐢 (funzionario del Comune). I rappresentanti delle comunità, hanno potuto presentare la realtà di ciascun carnevale attraverso il racconto diretto di storie, tradizioni, caratteristiche e peculiarità.

Anche per l’edizione 2023 del Carrasciali Timpiesu, sarà possibile seguire le dirette televisive del 19  febbraio su Teleregione live dig. terrestre ch 88

in streaming sui canali social dell’emittente . Il 21 febbraio abituale diretta su Videolina

dig. terrestre ch 10  e  Sky ch 819. Presente anche il Web con Canale 48.it

 

Lu Carrasciali Timpiesu 2023 ha il sostegno del Ministero della Cultura, della Regione Autonoma della Sardegna,Sardegna Isola senza fine, dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico,Fondazione di Sardegna, Associazione Carrasciali, Associazione Carrascialai Timpiesi, Associazione Turistica Proloco , Zema Bike, Cooperativa sociale ISS, la classe 78,Liceo artistico e Musicale De Andrè,  Liceo Dettori, IAMDigital, Classe 74, Ad maiora APS,Mirtò.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi