Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Aeroporti del Nord Sardegna, record storico di traffico nel 2022, transitati oltre 4.7 milioni di passeggeri

Aeroporti del Nord Sardegna, record storico di traffico nel 2022, transitati oltre 4.7 milioni di passeggeri

13 gennaio 2023 – Record di traffico per gli aeroporti del Nord Sardegna, dove nel 2022 sono transitati oltre 4.7 milioni di passeggeri, con un incremento di circa 332.000 unità, il +8% rispetto al 2019. La crescita rispetto al 2021 é di oltre 1.7 milioni di pax, il +52%.
Con oltre 3 milioni di passeggeri transitati, il + 26% rispetto al 2019 (+620.000 unità), il segmento domestico ha fatto da traino alla crescita del traffico.
Buono anche il dato relativo al segmento internazionale, dove sono transitati 1.7 milioni passeggeri, con un recupero del 75% rispetto al periodo pre-pandemia.
Dopo un inizio d’anno caratterizzato da un andamento incerto, il traffico ha evidenziato un trend di crescita costante, con incrementi significativi al di fuori dei mesi estivi che hanno determinato un aumento del traffico nel periodo invernale e di spalla del +4% rispetto al 2019.
I passeggeri transitati nello scalo di Alghero, nel corso del 2022, sono stati 1.533.427, in aumento del +10,3% (+143.048 passeggeri) rispetto allo stesso periodo del 2019 e del +68,8% (+624.876 passeggeri) rispetto al 2021. Ottimi risultati si sono registrati sul mercato domestico (1.114.093 passeggeri totali), in incremento del +13,1% rispetto al 2019 e del +56,5% rispetto al 2021, mentre sul mercato internazionale con 419.334 passeggeri, si registra una crescita pari al +3,4% rispetto al 2019 e al +113,3% rispetto allo scorso anno.
L’importante crescita dei passeggeri del 10,3% (rispetto all’anno pre-pandemia 2019) colloca l’aeroporto di Alghero al di sopra della media Nazionale, posizionandolo nella classifica degli scali Italiani (con oltre 1 milione di passeggeri) tra gli aeroporti più performanti in termini di ripresa del traffico.
Con 3.167.368 passeggeri transitati, pari al +6,3% (+188.599 passeggeri) rispetto al 2019 e un totale di 40.093 voli gestiti, l’aeroporto di Olbia registra il record assoluto di traffico. I passeggeri che hanno viaggiato sulle rotte domestiche sono stati oltre 1.895.554, con un incremento del +35% (oltre 491.000 passeggeri in valore assoluto) rispetto al 2021 (e 2019), quando già era stato recuperato completamente il traffico perso durante la pandemia. I passeggeri generati dalle rotte internazionali sono stati 1.271.814, il -20% rispetto al 2019 (-303.093 passeggeri) e il +88% rispetto al 2021 (+594.780 passeggeri). Positiva anche la performance degli ultimi mesi invernali di novembre e dicembre, i quali hanno fatto segnare rispettivamente una crescita del +4,1% e +6,1% rispetto al 2019.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi