Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Video – Calcio e beneficenza un binomio vincente. Alessandrini e Sanna: un veicolo per buone pratiche e sensibilità verso chi ha bisogno

Video – Calcio e beneficenza un binomio vincente. Alessandrini e Sanna: un veicolo per buone pratiche e sensibilità  verso chi ha bisogno

Serata di beneficenza questa volta verso  la Caritas della Diocesi di Alghero e Bosa.La Fc Alghero e il Tempio si incontrano nel corso di una partita amichevole, e devolvono il ricavato ( e non solo) completamente in beneficienza. Sport e solidarietà si coniugano grazie alla sensibilità di due società, che hanno nel loro Dna la predisposizione a guardare a chi ha bisogno, e sostenere le opere benefiche. Il Tempio chiama e l’Alghero risponde, il risultato prende corpo alla fine della partita, al Vicepresidente della Cariats viene consegnato una assegno. Un segnale, dal grande valore che restituisce al calcio un ruolo centrale, quale veocolo di buoni propositi e nobili azioni. Tullio Sanna, ex grande arbitro di calcio, oggi nella veste di Vicepresidente della Caritas Diocesana, uomo di sport , al fianco di Andrea Alessandrini presidente della Fc Alghero e Salvatore Sechi Presidente del Tempio ha parole di elogio per tutti nell’intervista che vi proponiamo.

Andrea Alessandrini è visibilmente soddisfatto:  è stata una serata che è stata organizzata in due giorni. E’ un’altra di quelle cose che mi piace portare avanti, due giorni fa il presidente del Tempio ci ha contattato per questa amichevole, e abbiamo detto uniamo le due cose ,come a noi piace fare, lo sport e il  sociale e abbiamo coinvolto in campo anche la Caritas. Con soddisfazione abbiamo fatto questa piccola donazione derivata dall’incasso della partita e continua ancora con le nostre sfide sociali abbinate alle sfide calcistiche“.

Tullio Sanna vicepresidente della Caritas: “. Queste sono iniziative lodevoli, perché quando anche lo sport interviene nei confronti delle persone bisognose, dei deboli e degli ultimi, significa che il messaggio che  lo sport, con il tramite delle società, in questo caso le Fc Alghero e il Tempio, ma anche i tifosi, quelli che sono venuti oggi a vedere la partita,  hanno partecipato a questa raccolta, Ed è  importante, è un segno prezioso per noi, per la nostra azione, significa che c’è necessità e ce la sensibilità per chi ha effettivamente bisogno. Come dicevo prima, il ricavato di questa raccolta andrà totalmente a favore delle persone bisognose che davvero sono tante“.

Una bella iniziativa, dove il calcio diventa veicolo per i buoni propositi, e il calcio come tutti gli sport unisce, ed è in grado di restituire a tutto il movimento segnali positivi, perchè è indubbio che la società oggi più che mai ha necessità di azioni tangibili, che siano seguite come esempio e si solidifichino.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi