Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

VIDEO – Nobento, ecco un nuovo stabilimento, la Cittadella del Serramento prende forma. Alessandrini: è il regalo di Natale per Alghero. Conoci :”esempio positivo per tutti”

VIDEO – Nobento, ecco un nuovo stabilimento, la Cittadella del Serramento prende forma. Alessandrini: è il regalo di Natale per Alghero. Conoci :”esempio positivo per tutti”

Circa 3 mila metri quadri in soli 6 mesi e un investimento pari a 7 milioni di euro. Queste le cifre del nuovo stabilimento Nobento che nella Zona Industriale di San Marco (Alghero) sta realizzando la Cittadella del Serramento. La nuova costruzione ospiterà nel 2023 altri nuovi 30 collaboratori che permetteranno di implementare il numero di infissi giornalieri prodotti e di conquistare nuove fette di mercato.
“Questo nuovo stabilimento è un regalo di Natale per la città di Alghero perché ospiterà altri collaboratori del territorio – ha spiegato Andrea Alessandrini, Amministratore Unico Nobento – Continuiamo ad essere d’esempio per altri imprenditori che vogliono portare le loro imprese nella Zona Industriale e ravvivare l’economia dell’isola. Ringrazio tutti i miei collaboratori per aver contribuito a realizzare questa nuova unità produttiva. Senza di loro la Nobento non sarebbe ciò che è”. Annunciato nel mese di giugno 2021, lo stabile è stato costruito in poco più di sei mesi ed è stato inaugurato questa mattina dall’Amministratore Unico Andrea Alessandrini insieme a buona parte dei 300 collaboratori. Visibilmente commosso, Alessandrini ha raccontato l’intenso 2022 che volge al termine e che, come regalo di Natale, ha portato spazio e mercato per nuove linee produttive.
Il taglio del nastro del nuovo edificio che crea il prolungamento del noto stabile nero, è avvenuto alla presenza del Sindaco di Alghero: “Servono esempi positivi – ha commentato il sindaco Mario Conoci – la Nobento dimostra com’è possibile fare impresa anche in un territorio dove si diceva fossero più i problemi che le soluzioni. E’ stata in grado di creare un’azienda di livello nazionale con determinazione, impegno e una grande squadra. Una risorsa importantissima per il nostro territorio”, conclude il sindaco.
Nei prossimi 3/5 anni è previsto un piano di investimento di circa 70 milioni di euro con un progetto – presentato al MISE – che permetterà infrastrutture più articolate e sempre in linea con i valori e l’etica Nobento: alta tecnologia 4.0, automazione, nessun tipo di alienazione per i lavoratori e anima green.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi