Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 14:45

Walter Noli Presidente del Coordinamento Regionale delle Consulte degli Studenti. Plaudono Marco Di Gangi e Alessandro Sanna (FdI)

Walter Noli Presidente del Coordinamento Regionale delle Consulte degli Studenti. Plaudono  Marco Di Gangi e Alessandro Sanna (FdI)

“La nomina di Walter Noli alla presidenza del coordinamento regionale delle Consulte degli Studenti, è per il circolo di Alghero di Fratelli d’Italia e Gioventù Nazionale Sassari, motivo di grande soddisfazione ed orgoglio-. Queste, le parole di Marco Di Gangi, coordinatore cittadino del movimento di Giorgia Meloni, e Alessandro Sanna, presidente provinciale del movimento giovanile di FDI.

-Walter Noli- ricordano Di Gangi e Sanna- diligente studente del quinto anno del Liceo Classico di Alghero, in questi ultimi anni si è sempre distinto per il suo impegno nel rappresentare le istanze degli studenti, anche in qualità di militante e successivamente responsabile provinciale di Azione Studentesca, il movimento studentesco di Fratelli d’Italia.
La sua nomina, -prosegue Di Gangi- alla presidenza del massimo organo istituzionale di rappresentanza studentesca, ottenuta con una larghissima maggioranza, gli permetterà non solo di coordinare i lavori regionali, ma di prendere parte a quelli dell’Ufficio di Coordinamento Nazionale, interloquendo col Ministero per portare aventi le istanze della comunità studentesca nazionale.
La vittoria di Walter – continua Sanna – è il risultato di un importante attività, politica e militante, portata avanti da Azione Studentesca negli istituti scolastici della provincia, che hanno visto il nostro movimento sempre in prima linea nella difesa degli interessi degli studenti.
A Walter Noli, – concludono il coordinatore di Fratelli d’Italia e il presidente di Gioventù Nazionale Sassari – l’augurio da parte nostra, è quello di svolgere un buon lavoro e soprattutto con lo stesso entusiasmo che ha costantemente profuso nel proprio impegno politico” chiude la nota a firma di Marco Di Gangi e Alessandro Sanna


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi