Lunedì 30 Gennaio, aggiornato alle 22:40

Ad Alghero riapre il Villaggio di Natale. Cap d’Any ricco con spettacoli, cacce al tesoro e laboratori

Ad Alghero riapre il Villaggio di Natale. Cap d’Any ricco con spettacoli, cacce al tesoro e laboratori

Il programma del Cap d’Any 2023 di Alghero si preannuncia davvero ricco di eventi dedicati ai più piccoli. Numerosi gli appuntamenti programmati nei due Musei cittadini e l’apertura dalla mattina dell’8 dicembre (ore 10) del Villaggio di Natale: dalla Casa degli Elfi nel bosco alla Casa di Babbo Natale in Torre di Sulis, passando per spettacoli, cacce al tesoro e laboratori, senza dimenticare la magica Bottega degli Elfi negli Atelier di Via Carlo Alberto. La direzione artistica è firmata da “Meraviglia Eventi Animazione” di Stefania Ambroggi, gli allestimenti scenografici sono a cura di Fabio Loi e Marco Velli.

 

Il MACOR | Museo del Corallo e il MŪSA | Museo Archeologico della Città propongono coinvolgenti attività legate alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio culturale, storico e tradizionale, guidando i più piccoli alla scoperta e alla conoscenza del patrimonio museale grazie al Fondo per il funzionamento dei Piccoli Musei e del Fondo per la Cultura con progetti che prevedono interventi finalizzati alla promozione, valorizzazione e riqualificazione dei due musei MŪSA e MACOR anche attraverso la realizzazione di attività educative per diversi tipi di target con la collaborazione di operatori e operatrici culturali attivi nel territorio.
Calendario realizzato con la collaborazione di “Giochedù” di Eleonora Cattogno, operatrice museale, Francesca Sanna, insegnante di yoga per bambini certificata UISP – KAY, Annalisa Masala, operatrice certificata dacosanascecosa Metodo Bruno Munari® e la Società Cooperativa Mosaico, realtà attiva all’interno del sistema museale della città. Tutte le attività sono gratuite con prenotazione obbligatoria.. Per scoprire i dettagli di tutti gli eventi in programma è possibile visitare il sito capdany.algheroturismo.eu/. Di seguito tutti i dettagli.

 

Coralli in cornice (5-11 anni): visita e laboratorio creativo alla scoperta degli splendenti addobbi che nascono dal Corallium Rubrum per il nostro Albero di Natale (domenica 11 dicembre, ore 16.30, MACOR MUSEO DEL CORALLO) – Prenotazione obbligatoria al numero +39 079 4134690 (MACOR) durante gli orari di apertura del museo, consultabili sul sito www.museialghero.it.

 
Yoga al Museo (6-10 anni): lo yoga in età evolutiva contribuisce enormemente a migliorare lo sviluppo emotivo e sociale di bambini e bambine, grazie a tecniche e metodi studiati per i più piccoli, diventa il gioco ideale per stuzzicare la fantasia e imparare a respirare insieme (15 e 30 dicembre, ore 16.30, MŪSA MUSEO ARCHEOLOGICO) –  Prenotazione obbligatoria al numero +39 340 704 78 75.

Lucerne di Natale (5-11 anni): visita e laboratorio creativo per creare piccole lucerne personalizzate per illuminare i giorni più corti dell’anno (18 dicembre, ore 16.30,  MŪSA MUSEO ARCHEOLOGICO) – Prenotazione obbligatoria al numero  +39 079 980729 ( MŪSA) durante gli orari di apertura del museo, consultabili sul sito www.museialghero.it.
 
L’antico spirito del villaggio (8-12 anni): non si sa mai quando qualcuno viene chiamato a vivere un’avventura straordinaria. E non lo sapevano neanche i cinque ragazzi protagonisti della storia, coinvolti inaspettatamente nell’incontro con una misteriosa ragazza.  Le vicende si svolgono nel Villaggio Nuragico di Sant’Imbenia. Un racconto appassionante per saperne di più sulla convivenza tra nuragici e fenici (23 dicembre, ore 16.30, MŪSA MUSEO ARCHEOLOGICO) –  Prenotazione obbligatoria al numero +39 340 704 78 75.
 
Sculture da viaggio nel mondo (9-12 anni): Il laboratorio si inserisce nella serie di iniziative in partenza da Milano per la prima edizione di dagioconascegioco, ideata dalla rete di operatori certificati Metodo Bruno Munari® dacosanascecosa, che metterà al centro lo sviluppo, attraverso il gioco e il fare, del pensiero progettuale e creativo in bambini ragazzi e adulti, nello spirito degli insegnamenti di Bruno Munari. Costruzione di sculture giganti, come vere macchine del tempo. All’interno di un vero e proprio laboratorio dell’arte, un’esperienza stimolante, coinvolgente, evocativa che consentirà ai bambini di sperimentare l’esigenza di “dare forma” ai propri pensieri, emozioni, sensazioni, percezioni, attraverso la costruzione di sculture giganti, come vere macchine del tempo (24 e 29 dicembre, 5 gennaio ore 10 MŪSA MUSEO ARCHEOLOGICO) –  Prenotazione obbligatoria al numero +39 349 009 6016. 

Caccia al rosso (5-11 anni): gioco-visita in cui il natalizio colore rosso ci guida alla scoperta del Museo del Corallo (28 dicembre, ore 16.30, MACOR MUSEO DEL CORALLO) Prenotazione obbligatoria al numero +39 079 4134690 (MACOR) durante gli orari di apertura del museo, consultabili sul sito www.museialghero.it.

Nero come il carbone (5-11 anni): gioco-visita che parte dalla calza della Befana per approdare al Museo, attraverso una caccia al tesoro per bambini monelli (4 gennaio, ore 16.30  MŪSA MUSEO ARCHEOLOGICO) – Prenotazione obbligatoria al numero  +39 079 980729 ( MŪSA) durante gli orari di apertura del museo, consultabili dul sito www.museialghero.it.

Costanza e la Befana al Museo del Corallo (6-10 anni): La Befana, personaggino davvero eccentrico, è arrivata al Museo del Corallo e ha fatto le sue personali considerazioni! Per fortuna c’era Costanza che le ha potuto dare alcuni chiarimenti! Non perdetevi la cronaca di questo incontro proprio interessante! E a seguire un piccolo laboratorio creativo per i più piccoli (7 gennaio, ore 16.30  MŪSA MUSEO ARCHEOLOGICO) – Prenotazione obbligatoria al numero  +39 340 704 78 75

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi