Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:52

Parco di Porto Conte – Tutta l’opposizione chiede l’accesso agli atti. Nel mirino l’interdizione alla piccola pesca nell’AMP

Parco di Porto Conte – Tutta l’opposizione chiede l’accesso agli atti. Nel mirino l’interdizione alla piccola pesca nell’AMP
Capire i fatti per trovare soluzioni
Alghero, 09/11/2022. Maria Antonietta Alivesi, Raimondo Cacciotto, Mario Bruno Giusy, Di Maio, Valdo Di Nolfo, Gabriella Esposito, Ornella Piras, Mimmo Pirisi e Pietro Sartore, membri dell’Assemblea del Parco, sono molto preoccupati per il disagio che mostrano i pescatori della piccola pesca professionale dell’Area Marina Protetta di Capo Caccia – Isola Piana che sono in presidio permanente ai margini della sede legale del Parco. I suddetti esponenti politici hanno iniziato una azione conoscitiva sulle ragioni che hanno portato l’Ente Parco nelle persone del Consiglio direttivo e del Direttore ad interdire l’intera Area Marina Protetta, in autunno e inverno, alla pesca professionale. A tal proposito – affermano –  abbiamo richiesto tutti gli atti propedeutici compresi monitoraggi, pareri scientifici qualificati, i verbali del Consiglio direttivo atti a dimostrare la bontà dei provvedimenti. Ci riserviamo di chiedere successivamente una Assemblea straordinaria.Ed ecco la nota integrale spedita all’Azienda speciale Parco di Porto Conte, Al Direttore Dott. Mariano Mariani Al Presidente Sig. Raimondo Tilloca:
I sottoscritti membri dell’Assemblea del Parco chiedono dl Direttore Mariano Mariani di produrre seguente
documentazione:

– tutta la documentazione (relazioni e atti) relativa alla chiusura totale alla piccola pesca professionale dal
1° gennaio al 31 marzo e dal 1° settembre al 31 dicembre 2022;

– le linee guida e il disciplinare attuativo 2023 con allegata documentazione, discussi nella seduta del Consiglio direttivo del 14 ottobre 2022 e avente come ordine del giorno il “Disciplinare attuativo Area Marina Protetta Capo Caccia – Isola Piana 2023. Linee di indirizzo.”.

Esaminata la documentazione e il disciplinare verrà valutata la possibilità di chiedere la convocazione di una assemblea straordinaria per la discussione in seno all’Assemblea.


Firmano la richiesta
Maria Antonietta Alivesi, Raimondo Cacciotto, Mario Bruno, Di Maio Giusy, Valdo Di Nolfo, Gabriella Esposito, Ornella Piras, Mimmo Pirisi, Pietro Sartore.

nella foto:  immagini di repertorio delle proteste dei pescatori

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi