Sabato 26 Novembre, aggiornato alle 22:56

L’Universita’ delle tre eta’ di Alghero ha inaugurato il nuovo anno accademico 2022-2023. Presente il Sindaco Conoci e l’Assessore Cocco

L’Universita’ delle tre eta’ di Alghero ha inaugurato il nuovo anno accademico 2022-2023. Presente il Sindaco Conoci e l’Assessore Cocco

All’UTE di Alghero oggi c’è stata l’inaugurazione dell’anno Accademico 2022/2023 . Il 31° Anno di un percorso bellissimo, cominciato da una felice intuizione di Monsignor Mario Corrias in quel lontano 1992  (sembra ieri). L’Università della Terza Età, dal 1992, sino alla sua morte nel 2012, è stata una  “creatura” di Monsignor Corrias,  uomo, intellettuale, sacerdote e studioso, figura importante per la città di Alghero. L’Ute  continua a crescere nel numero di adesioni, nella qualità, al punto da diventare  una grande aggregazione sociale e culturale.

Oggi come  primo giorno di scuola la sala era gremita come solito. Presenti numerosi iscritti, il Sindaco Maro Conoci e dell’Assessore alla cultura Alessandro Cocco, la Presidente Marisa Castellini ha indicato il percorso formativo per il nuovo anno

Sarà un anno di grande significato per gli iscritti a conferma del valore di una organizzazione che ha sempre garantito una grande attenzione alle persone e al loro bisogno di relazionarsi in nome della cultura . Tante  conferme e novità nel programma predisposto per questo anno che va ad iniziare.

Presenti anche i docenti dei corsi collaterali che prevedono l’insegnamento di materie quali  la tecnica vocale ed il canto – corsi di inglese -spagnolo -informatica – Pittura -Teatro -Cucito creativo -la ginnastica dolce e il Musicale.

Come da tradizione , verranno riservati numerosi incontri alle Conferenze ed ai Seminari delle diverse aree disciplinari, dalla Letteratura classica , alla Storia, Giurisprudenza , Medicina, Filosofia , storia del territorio, Ambiente , Storia della chiesa , Storia della Sardegna e delle tradizioni popolari .

Il programma prevede anche attività extra didattiche, quali partecipazione a spettacoli teatrali , concerti , eventi culturali , convegni e mostre , sopralluoghi e viaggi di istruzione.

Del percorso formativo e degli appuntamenti, l’UTE di Alghero ha sempre dato ampio risalto,  con una comunicazioni mirata e puntale che di fatto ne scandisce il divenire.

La Prof.Alessandra CASU del Dipartimento di Architettura ha tenuto una lectio magistralis su “Una bella storia Italiana e un po’ Sarda e Algherese”.

 

Courtesy by A. P.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi