Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 8:04

Esordio ufficiale del nuovo Cerimoniere del Comune di Alghero, è Sandro Simula

Esordio ufficiale del nuovo Cerimoniere del Comune di Alghero, è Sandro Simula

Mercoledì 2 novembre nella  Commemorazione dei Defunti, dove c’è stata la celebrazione della funzione religiosa presso la Cappella del Cimitero, con le massime autorità  civili e militari, ha fatto l’esordio il nuovo Cerimoniere del Comune di Alghero
Ieri 4 novembre occasione della  Festa delle Forze Armate e giornata dell’Unità Nazionale, il neo Cerimoniere Sandro Simula, ha curato l’avvenimento. La ricorrenza si è snodata per le vie della città con un corteo che ha reso omaggio, con la deposizione delle corone d’alloro, al monumento in memoria delle Vittime Civili di Guerra, al Monumento in memoria dei Marinai, al Monumento in memoria degli Aviatori ed al Monumento dei Caduti. Il corteo si è radunato in Piazza Porta Terra dove ha avuto fine la cerimonia.
Sandro Simula è subentrato a Giovanni Chessa, e la sua presenza non è passata inosservata alle tante persone che hanno assistito alla cerimonia commemorativa.
Il Cerimoniere ha cura di seguire tutti gli avvenimenti salienti e le ricorrenze significative per proporre iniziative opportune; organizza uno scadenzario aggiornato e particolareggiato degli eventi che riguardano la rappresentanza ufficiale dell’ente, anche su incarico del Sindaco o degli Assessori. Sandro Simula conosce la materia e ieri si è mosso con l’autorevolezza che contraddistingue  chi ricopre questo delicato ruolo.
Ma non solo il cerimoniere, anche la Segreteria del Sindaco vede la presenza fattiva di Fabio Mura, che segue da vicino gli eventi curando persino le buone relazioni istituzionali. Uno staff rinnovato parzialmente, con compiti che in una città frizzante come Alghero, assorbe in maniera totale

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi