Lunedì 17 Giugno, aggiornato alle 9:16

Conad Nord Ovest lancia la collezione sostenibile GOOFI a sostegno degli ospedali pediatrici

Conad Nord Ovest lancia la collezione sostenibile GOOFI a sostegno degli ospedali pediatrici

Partita il 31 ottobre la nuova iniziativa di collezionamento sostenibile promossa da Conad in partnership con Egan, azienda marchigiana che afferma la sua filosofia armonizzando lo sviluppo produttivo con l’unicità e la peculiarità del prodotto.
Per 6 settimane i clienti Conad potranno collezionare una linea di 12 soggetti natalizi GOOFI by Egan ispirati a personaggi famosi a tema gufo per l’addobbo e la decorazione, tutti realizzati in plastica (ABS) 100% riciclata e confezionati in buste singole realizzate con carta FSC.
Per ogni soggetto natalizio distribuito, Conad Nord Ovest devolverà 50 centesimi a favore dei reparti pediatrici di sei ospedali nelle Regioni in cui opera, dando una mano concreta a chi lavora ogni giorno per rendere la vita di tutti i bambini ricoverati il più normale possibile. I 6 ospedali coinvolti sono anche per quest’anno: l’Istituto Gaslini di Genova, il Policlinico Sant’Orsola di Bologna, l’ARNAS G. Brotzu di Cagliari, l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, l’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino e l’Ospedale del Cuore della Fondazione Monasterio di Massa.
Anche quest’anno, quindi, in Sardegna, Conad Nord Ovest supporterà l’Associazione Sandremo per l’Azienda di Rilievo Nazionale ed alta Specializzazione G.Brotzu di Cagliari (ARNAS), centro di riferimento per la diagnosi ed il trattamento delle cardiopatie congenite. Il ricavato dell’iniziativa sarà destinato all’acquisto di un Sistema di Intelligenza Artificiale in Movimento, che integra e completa l’avanzatissimo sistema tecnico/informatico di cui è già dotato il reparto. Si tratta di un Avatar 3D dalle sembianze umane che utilizza il riconoscimento vocale automatico e la tecnologia vocale a campo lontano, l’elaborazione del linguaggio naturale e i motori di sintesi vocale. Questo progetto, unico e innovativo, rappresenta il futuro nella gestione del paziente ricoverato, garantendo anche la gestione da remoto. I più piccoli potranno così usufruire dell’aiuto di un amico dalle sembianze umane, un sistema che rappresenta un’assoluta novità nel campo pediatrico a livello internazionale.
“Anche quest’anno siamo fieri ed orgogliosi di sostenere i reparti pediatrici degli ospedali del nostro territorio con questa importante iniziativa di collezionamento sostenibile” spiega Adamo Ascari, Amministratore Delegato di Conad Nord Ovest. “Questo progetto è frutto della collaborazione sinergica tra la nostra Cooperativa, i nostri Soci e i nostri Clienti: un ulteriore impegno a supporto del territorio, delle Comunità e del tessuto sociale in cui operiamo. Agire in modo sostenibile sotto il profilo economico, sociale e ambientale è infatti un valore che ci guida da sempre e questa iniziativa conferma ancora una volta la forte vocazione sociale della nostra azienda, un impegno che condividiamo con i nostri Soci, da sempre sensibili alle necessità del territorio e vero motore della nostra Cooperativa e di tutto il Sistema Conad.”
L’impegno dedicato alle partnership sostenibili e, in particolare, alle iniziative di fidelizzazione a sostegno dell’ambiente e delle persone, rientra nel grande progetto di sostenibilità di Conad “Sosteniamo il futuro”, basato su tre dimensioni fondamentali dell’agire quotidiano dell’insegna: rispetto dell’ambiente, attenzione alle persone e alle comunità, valorizzazione del tessuto imprenditoriale e del territorio italiano.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi