Venerdì 3 Febbraio, aggiornato alle 23:14

Instagrammer in subbuglio, Instagram blocca gli utenti, profili rimossi e inesistenti. Sul web impazza la polemica

Instagrammer in subbuglio, Instagram blocca gli utenti, profili rimossi e inesistenti. Sul web impazza la polemica

Instagram dal primo pomeriggio di oggi ha mandato nel pallone milioni di utenti. Tantissimi sono stati mesi fuori gioco, con messaggi vari. “ abbiamo sospeso il tuo account nella seguente data 31 Ottobre 2022″, con la minaccia di essere disabilitato definitivamente.

Downdetector il sito che analizza il traffico su segnalazioni di problemi ha migliaia di richieste.

Downdetector segnala un incidente solo quando il numero di segnalazioni di problemi è significativamente superiore al volume tipico per quell’ora del giorno. Oggi si è impennato, i problemi più segnalati riguardano il profilo per l’80%, la App per il 13% e il caricamento per il 6% degli utenti

Le segnalazioni degli utenti, come detto, indicano che ci sono problemi seri con Instagram.

Instagram è un’applicazione che permette agli utenti di scattare foto, applicare filtri, e condividerle su numerosi servizi di social network, compresi Facebook, Foursquare, Tumblr, Flickr, e Posterous. Essa è compatibile con qualsiasi iPhone, iPad, iPod Touch e dispositivo Android. Di fatto è un grande contenitore dove ognuno si archivia e condivide i propri scatti, filmati, reel di momenti speciali, di scorci di vita quotidiana da condividere.

Immaginare di perdere tutti, anni di belle immagini, custodite gelosamente e pubblicate, sta letteralmente facendo sclerare gli instagrammer incalliti.

Si ricerca la password, si cerca il recupero, ci si attiva per chiedere i codici di accesso dimenticati e il risultato e che in tantissimi sono nel pallone.

Che fare? Non rimane che attendere, di solito con qualche ora si riesce a recuperare tutto, male andando, ma proprio male, si perde tutto! Come nel nostro caso!

E Mary sulla pagina di Downdetector è basita: C’è raga, il panico, i ricordi e tutto ! Dalle 14:30 così !


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi