Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:52

Ad Alghero ci sarà il “Mercato del contadino coperto”, sarà riservato ai produttori agricoli

Ad Alghero ci sarà il “Mercato del contadino coperto”, sarà riservato ai produttori agricoli

La Giunta Comunale  ha deliberato di istituire  un mercato del contadino coperto ad Alghero, nei locali del Mercato Civico ubicato tra Via Sassari e Piazza Pino Piras, riservato ai produttori agricoli. L’attività verrà articolata secondo quanto al progetto redatto dal Gruppo di lavoro del Servizio Attività Produttive. Questo è il disposto della delibera di Giunta votata al completo co la sola assenza dell’Assessore Emilano Piras. Tutto in considerazioni del fatto che “ l’attuazione di politiche complessive di integrazione territoriale ed economica fra le attività di produzione agroalimentare, artigianale, del commercio e dei servizi rientra fra gli obiettivi individuati dal DUP, approvato con deliberazione di C.C. n. 54 del 04/08/2022;

Si legge ancora in Delibera che , con deliberazione di G.C. n. 247 del 16/09/2020, l’Amministrazione comunale ha, inoltre, programmato di procedere alla costituzione del “Distretto Rurale di Alghero”, caratterizzato sul piano dell’identità storica e territoriale anche per la decisa integrazione fra attività agricole e altre attività locali e per la produzione di beni e servizi coerenti con le tradizioni e le vocazioni naturali e territoriali della comunità algherese.

con deliberazione di G.C. n. 289 del 11 Novembre2020, in coerenza con gli indirizzi di questo modello di sviluppo, riguardante in particolare l’esigenza di ridefinire funzionalità e assetti agro-urbani del territorio – l’amministrazione comunale intendeva promuovere l’incontro fra il sistema dell’offerta agro-alimentare e quello della domanda, individuando il Mercato Civico ubicato tra Via Sassari e Piazza Pino Piras quale sede ideale per la valorizzazione delle produzioni dell’artigianato e dell’agricoltura.

La Delibera di Giunta è la n.357 del 26 ottobre,   identifica l’ex Mercato dell’ortofrutta come sede del nuovo Mercato del Contadino Coperto.

La norma che consente il tutto,  è il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali del 20 novembre 2007, adottato in attuazione dell’art. 1, commi 1064 e 1065, della l. 296/2006 (legge finanziaria per l’anno 2007), con il quale si invitavano i Comuni ad istituire, di propria iniziativa o su richiesta degli imprenditori singoli, associati o attraverso le associazioni di produttori e di categoria, i mercati dove si realizza la filiera corta, ossia la vendita diretta da produttore a consumatore.
il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali consente liberamente, la cessione dei prodotti agricoli e ittici da parte di produttori singoli o associati, sia in area privata che pubblica, nonché la cottura, la vendita e la consumazione sul posto dei medesimi prodotti, nel rispetto delle norme igienico sanitarie.

Quindi per l’ex Mercato dell’Ortofrutta in Via Sassari, si cambia pagina, il futuro è scritto, si va verso il  Mercato del contadino, sarà coperto, ad Alghero ora si attende il proseguo di quanto presente nell’atto, nel mentre i contadini possono gioire.

foto d’ archivio

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi