Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 23:14

Parco di Porto Conte: nell’Albo Pretorio troppi file non disponibili. Una segnalazione di “servizio”

Parco di Porto Conte: nell’Albo Pretorio troppi file non disponibili. Una segnalazione  di “servizio”

Nostri lettori ci segnalano l’impossibilità di prendere visione di alcune  Determine che riguardano il Parco di Porto Conte.  Determine che riguardano gli incassi di siti di particolare pregio, come la Villa Romana, Le Prigionette, Casa Gioiosa, il MAPS di Punta Giglio.

Cosa di poco conto si dirà, ma a ben vedere non è proprio così. Gli incassi sono riconducibili alle presenze delle persone, e siccome i dati si riferisco al mese di agosto, è strano che le determine non siano visibili.

Abbiamo fatto nostra la segnalazione, e siamo andati sul sito del Parco Regionale di Porto Conte, nell’albo Pretorio che contiene gli atti di cui si tratta.

Effettivamente, cliccando laddove si poteva accedere alla visibilità degli atti, “il documento principale” da scaricare, la risposta è “file non disponibile”.

Potrebbe trattarsi di un problema di link mancante, di refuso da parte di chi è adibito a caricare gli atti, all’albo pretorio dell’Azienda, ma si prende atto, che i documenti non sono disponibili. Con tanti saluti alla trasparenza prevista dalla Legge.

Si prenda la presente come una segnalazione, perché c’è da dare atto alla Dirigenza del Parco che sino ad oggi gli atti sono stati sempre e totalmente trasparenti e disponibili alla visibilità di chi, per ragioni varie, ne vuole prendere visione. E se del caso si proceda persino  a ripristinare gli atti che dalla rete sono stati resi invisibili, perché pubblicare va bene, caricare l’oggetto e il contenuto dell’atto pure, ma il controllo che sia effettivamente visibile è quasi dovuto.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi