Venerdì 27 Gennaio, aggiornato alle 22:50

L’uragano Danielle verso l’Europa: potrebbero esserci ripercussioni anche in Italia

L’uragano Danielle verso l’Europa: potrebbero esserci ripercussioni anche in Italia

Il primo Uragano Atlantico del 2022, una vera e propria tempesta tropicale, formatosi nell’Oceano, a Nord Ovest delle Azzorre sfruttando condizioni termodinamiche favorevoli, è stato chiamato Danielle.
Le acque del Nord Atlantico si presentano infatti molto calde, il Maine Climate Office evidenzia che la temperatura di quasi 25°C sarebbe la più alta della serie storica per questo periodo.
La particolarità di questo uragano sta nel fatto che sembra voler acquisire un livello di sviluppo che finora si è visto raramente così lontano dai tropici.
Dopo essere rimasto praticamente fermo questo fine settimana, già come uragano, inizierà a spostarsi verso est o nord-est, avvicinandosi possibilmente all’Europa, senza escludere che possa interessare il continente direttamente o indirettamente.
Tuttavia rimane ancora molta incertezza circa il suo effettivo percorso, ma non è escluso che l’uragano possa muoversi verso Portogallo e Spagna.
Ma proprio qualche ora fa il meteo.it ha diffuso la notizia che “il centro meteo americano Noaa, tramite il modello di calcolo matematico Globale GFS, annuncia per il prossimo 13 Settembre l’arrivo di un Uragano categoria 1 contro le coste atlantiche europee, con ripercussioni poi anche verso l’Italia.”
Insomma, non resta che attendere gli sviluppi giorno per giorno, di un fenomeno che non si era mai sviluppato prima.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi