Sabato 28 Gennaio, aggiornato alle 22:50

Via alle prove di CrossFit, la chiusura del Lido manda in tilt il traffico. “Buco” nell’informazione

Via alle prove di CrossFit, la chiusura del Lido manda in tilt il traffico. “Buco” nell’informazione

“Città bloccata, per due che corrono, le attività produttive bloccate, non sono avvenuti ii rifornimenti, chi ci paga il danno economico subito? Sono dichiarazioni di un consigliere Comunale, durissime e si riferiscono alla manifestazione di CrossFit che sta avvenendo in queste ore ad Alghero. Il lido a partire poco dopo la Pergola, sino alla rotatoria di Via garibaldi, è interdetta al trafico veicolare.

Alghero è la capitale CrossFit globale (strong Sardinia) con il Wod War 4 Mori, dove ci sono  22 team Elìte, 35 team Open e 6+6 team master young & classic, 4 team americani, 2 team inglesi, 3 team spagnoli, un team australiano e uno tedesco, maltese e francese. Insomma tanta roba.

L’evento programmato in tre giorni  dalla data odierna avverrà sul campo di rugby di Maria Pia e sulla spiaggia limitrofa, e si sfideranno i giganti di questa attività. Nell’area sarà anche creato uno stand dedicato agli amanti di questo sport che si compone di diverse discipline. Le squadre saranno miste- composte da due uomini e due donne – che si sfideranno tra attrezzi da palestra, ma non solo, visto che di norma sono previste prove anche di corsa e nuoto. E proprio queste ultime si stanno effettuando in queste ore sul lido di Alghero, Ma qualcuno non sapeva, e forse ha ragione, la comunicazione dettagliata e capillare non è avvenuta. Si è chiuso al traffico veicolare, con transenne e nastri, quasi d’incanto,  la città è spezzata in due, e le lamentele fioccano, comprese quelle del Consigliere Comunale Giovanni Monti, a dir poco furibondo.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi