Martedì 31 Gennaio, aggiornato alle 23:09

Ma nello stagno non si può parcheggiare

Ma nello stagno non si può parcheggiare

“Ma quant’è bello parcheggiare nello Stagno! L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) ha provveduto (22 agosto 2022) alla segnalazione al Corpo forestale e di vigilanza ambientale della presenza di un’automobile comodamente parcheggiata di prima mattina nello Stagno di Chia (Comune di Domus de Maria, SU).

Lo Stagno di Chia è tutelato con vincolo paesaggistico (decreto legislativo n. 42/2004 e s.m.i.) e nel sito di importanza comunitaria (SIC) “Stangioni de su Sali e di Chia”(ITB04235) ai sensi della direttiva n. 92/43/CEEsulla salvaguardia degli habitat naturali e semi-naturali. La fauna, la flora.

Transito e sosta di autoveicoli sono severamente vietati.

Il GrIG ha chiesto lo svolgimento degli opportuni accertamenti e l’applicazione delle sanzioni di legge” chiude la nota p. Il Gruppo d’Intervento Giuridico (GrIG) a firma di Stefano Deliperi


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi