Martedì 28 Maggio, aggiornato alle 16:03

Forza Italia ha presentato i suoi candidati e quelli della coalizione

Forza Italia ha presentato i suoi candidati e quelli della coalizione
Sassari, 17 febbraio 2018 – Una sala Angioj gremita all’inverosimile, con oltre trecento persone che non hanno trovato posto che hanno stazionato negli spazi circostanti, ha assistito alla presentazione dei candidati di Forza Italia Pittalis, Floris, Serra, Giorico e Satta. All’incontro organizzato dai consiglieri regionali Marco Tedde e Antonello Peru assieme alla coordinatrice cittadina Cecilia Cherchi e a alla dirigenza locale e territoriale di Forza Italia hanno preso parte anche la candidata all’uninominale della Camera Maria Grazia Salaris, oltre ai candidati della Lega Moro e Vaccaro. Al centro della grande kermesse il programma di Forza Italia per le prossime elezioni politiche. Un programma fatto di pochi punti, con proposte chiare e seriamente supportate sotto il profilo delle coperture, che secondo FI deve rilanciare l’economia del paese ed il ruolo dell’Italia in Europa. Meno tasse, meno stato e meno Europa, è il mantra che è più volte riecheggiato fra fragorosi applausi nella sala Angioj e rilanciato da tutti i candidati, dai due consiglieri regionali Tedde e Peru e dal sindaco di Olbia Nizzi che non ha voluto mancare all’evento sassarese. Ma anche più sostegno alle famiglie e a coloro che versano in stato di difficoltà, con aumento delle pensioni minime, raddoppio di quelle di invalidità e annullamento del contenzioso fiscale per i casi di contribuenti in stato di bisogno. E più sicurezza, con la reintroduzione del poliziotto e del carabiniere di quartiere e l’utilizzo dell’esercito nelle zone a rischio. Oltre all’emanazione di norme rigorose per evitare gli sbarchi incontrollati di migranti e l’accoglienza limitata a coloro che hanno il diritto di ottenere lo status di rifugiato politico. “Aiutiamo i migranti, ma aiutiamo a casa loro quelli che non possono ottenere asilo politico -hanno ripetuto con toni e accenti differenti i candidati-.” Per chiudere, importanti impegni sulla prosecuzione del percorso avviato dalla Giunta di centrodestra nel settembre del 2013 per premere sul Governo di Roma affinché ottenga a favore della Sardegna la Zona Franca integrale agendo sul Codice doganale europeo e sulla interpretazione estensiva del D.Lgs. 75 del 1998. Dopo una serie di tappe intermedie la prossima grande tappa del tour elettorale si terrà ad Alghero, venerdì 23, presso l’hotel Catalunya con i candidati, i “big” del partito e dei partiti alleati.
 
 
 
 

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi