Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 8:15

La balena spiaggiata a Platamona si è spezzata

La balena spiaggiata a Platamona si è spezzata

Dopo 50 giorni di stazionamento sulla battigia nella spiaggia di Platamona, nel Comune di Sorso, madre natura ha fatto il suo corso, e la balena Moby Dick, ha incominciato a decomporsi in mare e si è spezzato. Dopo tanto tempo nel bagnasciuga e con il moto ondoso che ha reso l’enorme cetaceo saponificato, l’ultima mareggiata ha fatto quello che gli uomini in 50 giorni non sono riuscito a fare.Tutta colpa della burocrazia, di una catena di competenze senza fine, di richieste di intervento, di appalti banditi, di cifre esagerate richieste, e ora il sindaco di sorso Morghen ha deciso, che la balena spiaggiata do 17 metri, verrà interrata nella zona industriale di Sorso, in un terreno identificato ad Hoc. E l’ennesima conferenza dei servizi che era in programma dopo l’Epifania, rischia di non servire a nulla perché il Comune di Sorso procederà per la sua strada. E anche lo scheletro potrebbe essere recuperato dal comune rivierasco ed esposto nella Marina di Sorso, come un raro esemplare da mostrare a chi vuole curiosare su un evento, che purtroppo, per negatività, ha fatto il giro del mondo.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi