Mercoledì 7 Dicembre, aggiornato alle 21:23

La forte mareggiata spazza via la Spiaggia di Punta Negra

La forte mareggiata spazza via la Spiaggia di Punta Negra

La violenta mareggiata che si sta abbattendo sulle coste algheresi, incomincia a far vedere i primi danni.

A Punta Negra, pochi giorni dopo il crollo del costone dovuto alle forti mareggiate di questi giorni e al conseguente fenomeno erosivo (LEGGI), oggi si notano danni evidenti provocati dalle forti correnti ancora in corso. Diversi sono i problemi attualmente riscontrabili nei vari litorali della costa algherese (LEGGI)

IMG-20171211-WA0043.jpgUno fra tutti Punta Negra nel quale si assiste a uno spettacolo desolante, la mareggiata con venti forti sostenuti da sud,sud ovest, di libeccio ha spazzato letteramente tutto l’arenile. In spiaggia per ora sono rimasti solo ciottoli di varie dimensioni, nessuna traccia di granelli di sabbia. È evidente che l’azione del mare a questo punto ha fatto un gran danno. Non è la prima volta che la sabbia presente nell’arenile sia stata portata via dalla forza del mare, ma forse, è la prima volta che vediamo tutta l’insenatura priva di arenile. L’azione del mare si sta scagliando anche sul manufatto dell’albergo, a picco sul mare. Si spera solamente che la mareggiata cali per evitare danni piu notevoli.

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi