Mercoledì 7 Dicembre, aggiornato alle 21:23

Meteo, ancora oggi e domani bel tempo poi arriva una perturbazione atlantica 

Meteo, ancora oggi e domani bel tempo poi arriva una perturbazione atlantica 

Un Ottobre eccezionale che l’Italia sta vivendo, sul pian climatico , con caldo ne assenza di piogge , proseguirà fino mercoledì, poi ci sarà un cambio. Tra giovedì e venerdì arriverà una perturbazione atlantica, che potrebbe interrompere l’alta pressione e riuscire a interessare l’Italia.Sono le previsioni del Centro Epson Meteo che precisa: “Fino a mercoledì, la circolazione atmosferica sarà tale da non consentire il passaggio di perturbazioni in grado di raggiungere il Mediterraneo e l’Europa centro-orientale, con la conseguente sostanziale assenza di precipitazioni su almeno metà del continente compresa anche l’Italia. La causa – affermano i meteorologi del Centro Epson Meteo – è una vasta e robusta area anticiclonica di matrice sub-tropicale estesa dal Nord Africa fino al Baltico meridionale e i Paesi dell’est”.

In particolare, domani continuerà la fase di tempo stabile ”con prevalenza di cielo sereno in tutto il Paese, con temperature senza variazioni di rilievo e punte fino a 26-27 gradi al Centro-Sud”. Nessun cambiamento di rilievo anche martedì, con ”temperature stazionarie al Sud, in lieve calo al Centro-Nord e valori ancora oltre le medie stagionali. Cielo sereno, o al più temporaneamente velato, per il transito di nuvole ad alta quota, anche mercoledì”.

E si aspetta la caduta di acqua, perché le piogge mancanti preoccupano moltissimo specie nella nostra regione che da oltre sette mesi non vede precipitazioni abbondanti e continue tali da poter ricollocare i livelli dei bacini su soglie accettabili.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi