Lunedì 28 Novembre, aggiornato alle 11:51

Tu si que vales, ecco il Ge ghe ge alla Bria

Tu si que vales, ecco il Ge ghe ge alla Bria

Nella trasmissione di Maria De Filippi, con Gerry Scotti e Rudy Zerbi e Teo Mammucari ecco in scena Luigi stasi “il geghegè del Bria” di Alghero.

Anche ad Alghero c’è un Bria. Si Bria di Bria tore, perché in città tutti lo conoscono così. Brillante, alla guida del suo Porsche non passa inosservato. Stasera su “tu si que vales” da Maria De Filippi, con Gerry Scotti e Rudy Zerbi, affiancati da Teo Mammucari si è regalato un attimo di notorietà. Cosa proponeva per dimostrare che valeva? Un ballo! Da solo al centro della pista, con la giuria è il pubblico ad osservare . Ma non è stato un gran ballo, diciamo che aveva solo la pretesa di esserlo. Trafelato, alla fine della performance, gli è stata portata dell’ acqua perché stava per andare in crisi. Fatica. Nello sottofondo rita Pavone cantava il celebre Rif.
E la richiesta della giuria, “per fare spettacolo”:Ge ghe ge, Mara balla con il Bria! Così il Milanese ora residente ad Alghero s’imbarca in un altro ballo. Che coraggio! Ma il risultato era scontato.

“Alghero è bellissima e torna dagli amici , devi tornare ad abbracciarli”-dice Rudy Zerbi, “59% no -sentenzia Mara Vernier, mentre Gerry Scotti afferma “per me vale”.

È così Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi ,Teo Mammucari e Mara Vernier si sono fatti una risata nel vedere un milanese trapiantato ad Alghero che credeva di valere. Questione di autostima. Noi diciamo che il ballo è da dimenticare, ma il coraggio del Bria va premiato: 10 e lode! Ma un dubbio ci assale: chi avrà detto al Bria che valeva? Ai più, noi compresi è sembrato che valesse pochino , ma per far spettacolo in “casa di Maria”, al sabato sera  c’è bisogno anche di gente come lui, che non arrossisce mai, e su tutto e per tutto sorride.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi