Giovedì 2 Febbraio, aggiornato alle 9:14

Il Cdq di Fertilia scrive al Presidente della Regione Pigliaru

Il Cdq di Fertilia scrive al Presidente della Regione Pigliaru

Il Comitato di quartiere di Fertilia chiede il reinvestimento diretto del capitale economico proveniente dalla vendita dell’ex-Hotel Bellavista per la riqualificazione diretta, attraverso un vincolo di destinazione dei fondi esclusivamente su Fertilia

Il Cdq chiede un impegno formale da parte del Presidente della Regione Dott. Pigliaru, del Presidente del Consiglio regionale On. Ganau, degli Assessori regionali Erriu e Argiolas, dei consiglieri del territorio nord-ovest Sardegna On. Demontis, On. Lotto e On. Manca, per il reinvestimento diretto del capitale economico proveniente dalla vendita dell’ex-Hotel Bellavista e degli altri immobili pubblici presenti nella Città di Fondazione di Fertilia per la riqualificazione diretta, attraverso un vincolo di destinazione dei fondi esclusivamente su Fertilia. Essendo la quasi totalità di detti immobili ascrivibili al patrimonio del soppresso E.G.A.S. – Ente Giuliano Autonomo di Sardegna – ente morale nato nel 1947 per accogliere gli esuli Giuliani, Istriani e Dalmati, quindi patrimonio non dello Stato bensì degli esuli, il reinvestimento in Fertilia sarebbe il dovuto riconoscimento tardivo di ciò che già da anni sarebbe dovuto essere a servizio della Città di Fondazione. Il reinvestimento economico sulla Città di Fondazione di Fertilia, risultato dalla vendita dell’ex-Hotel Bellavista, rappresenta a tutti gli effetti la fonte principale per il rilancio della reale vocazione turistica della Borgata.

Prosegue “Si chiede quindi alla Regione di valutare la migliore procedura per la tutela e valorizzazione della Città di Fondazione di Fertilia, mantenendo le decisioni e gli impegni precedenti volti alla perequazione immobiliare diretta in cambio di opere di restauro di edifici storici, perseguendo le molteplici finalità di: accelerare l’iter di riqualificazione; reinvestire direttamente il capitale DELLA Città di Fondazione NELLA Città di Fondazione; dare valore immobiliare ai successivi bandi di perequazione/rigenerazione urbana; creare un volano positivo per il tessuto socio-economico, turstico e culturale”

 

Nella foto il Presidente del Comitato di quartiere di Fertilia Luciano Solinas

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi