Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 10:25

Gli Allievi dell’Alghero Campioni Regionali. Impresa per i ragazzi allenati da Adriano Serra

Gli Allievi dell’Alghero Campioni Regionali. Impresa per i  ragazzi allenati da  Adriano Serra

Gli Allievi dell’Alghero Campioni Regionali

Nella finale disputata nel centro federale di Sa Rodia, i giallorossi hanno battuto 4-2 la Sigma Cagliari ai supplementari. Ora per la squadra allenata da Adriano Serra ci sono le fasi finali nazionali

 

Risultato importante a livello giovanile per l’Alghero che conquista il titolo regionale con l’Under 17 (Allievi). Nella finale andata di scena domenica, presso il centro Federale a Sa Rodia, i ragazzi allenati da mister Adriano Serra, hanno vinto finale contro la Sigma Cagliari con il risultato di 4-2.

 

La vittoria è arrivata nei tempi supplementari e porta le firme di Mura A. (tripletta per il giovane 2007) e Manuel Sanna. Un traguardo arrivato per la seconda volta nel giro di tre anni per i giallorossi che nel 2021/22 vinsero il primo titolo e che nella passata stagione hanno sfiorato la finale. Artefice di questo doppio successo, sempre il giovane tecnico algherese Adriano Serra che bissa così un obiettivo prestigioso nel panorama regionale.

 

“Devo ringraziare in primis i ragazzi per aver ottenuto un risultato, attraverso la costanza e l’impegno, portando con fierezza la maglia ed i colori di Alghero sul petto, ogni domenica in ogni campo. Personalmente sono felice di aver fatto qualcosa di così importante e di averlo fatto per questi colori e ringrazio la società per avermi affidato la guida dei giovani in questi 11 anni. Sono felice di aver scritto queste pagine importanti, con impegno e umiltà” afferma Serra.

 

Ora per i giovani giallorossi ci sono le fasi finali nazionali, un’esperienza sportiva di altissimo valore che vedrà l’Alghero rappresentare la Sardegna. Nella prima fase i giallorossi incontreranno in un triangolare i vincitori del Piemonte (Alpignano) e quelli della Lombardia (la vincente tra Varesina e Alcione, prossime ad incontrarsi).

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi