Lunedì 17 Giugno, aggiornato alle 12:32

Domenica 7 aprile va in scena il concerto degli Elva Lutza (Nico Casu e Gianluca Dessì), c’è anche Ester Formosa

Domenica 7 aprile va in scena il concerto degli Elva Lutza (Nico Casu e Gianluca Dessì), c’è anche Ester Formosa

“LA MUSICA CHE GIRA IN TONDO”Rassegna musicale dedicata alle famiglie con bambini dai zero ai sei anni Domenica 7 aprile 2024 Elva Lutza ft. Ester Formosa

 Ester Formosa – voce Nico Casu – tromba, voce Gianluca Dessì – chitarre, mandola, Bruno Piccinnu – percussioni, tamburi

 

 “La musica per crescere insieme”

Cagliari 5 aprile 2024 – Dopo il sold out dell’apertura, La Musica che gira in Tondo torna a far vibrare i suoi strumenti con un nuovo straordinario appuntamento: domenica 7 aprile va in scena il concerto degli Elva Lutza (Nico Casu e Gianluca Dessì), in compagnia di una delle grandi interpreti della canzone catalana, la cantante e attrice Ester Formosa. La rassegna musicale dedicata all’inizio della vita e alla primissima infanzia che quest’anno, oltre ad accogliere la fascia zero-tre anni, si apre alle famiglie con bambini fino ai sei anni, dà dunque appuntamento nello spazio M3 del Teatro Massimo di Cagliari: il primo concerto della mattina è infatti dedicato alle famiglie 0-3 (dalle ore 11 alle 12) mentre quello del pomeriggio (dalle ore 16.30 alle17.30) è dedicato alle famiglie con bambini dai 3-6 anni. Frutto della collaborazione tra l’associazione Contattosonoro e l’etichetta S’Ardmusic, La musica che gira in tondo è un appuntamento incluso nel progetto Jazzin’ Family organizzato dall’associazione culturale Il Jazzino ed è fortemente voluto dalla musicoterapeuta Francesca Romana Motzo.

Gli Elva Lutza, che si esibiranno a piedi nudi sul grande tappetto della sala M3 del Massimo, in modo da avvicinare i più piccoli alla fruizione degli strumenti e della musica, sono una delle realtà artistiche più interessanti in Sardegna: vincitori del premio Andrea Parodi nel 2011, hanno all’attivo due dischi di grande successo di critica e pubblico e un inusuale mix di tradizione, improvvisazione di stampo jazz e canzone d’autore. Sulla scena da trent’anni, Ester vanta al contempo una discografia di sette titoli, alcuni realizzati con il grande chitarrista Toti Soler e altri con i testi di Jordi Guardans e del padre Felìu Formosa, probabilmente il più grande letterato di lingua catalana vivente.  Il progetto Ester Formosa/Elva Lutza ha visto la luce anche su disco, un lavoro intitolato “Cancionero” con brani in catalano, in sardo, in castigliano e in antico sefardita. Il disco, che ha avuto una distribuzione internazionale, è uscito nel settembre 2018 e ha ottenuto la prestigiosa nomination (la famosa “cinquina”) alle Targhe Tenco 2019 nella categoria “Interpreti”. Negli scorsi anni il trio si è esibito in importanti festival in Italia, Francia, Inghilterra (per la rassegna “Listen to the World” a Londra), Spagna (a Barcellona, al Festival “Tradicionarius“) e, naturalmente, in Sardegna.

“Si consolida così l’importante progetto di Jazzin’ Family – commenta Motzo – una realtà sempre più significativa inserita nelle attività di Jazz in Sardegna dedicate all’inizio della vita. Siamo convinti che l’esperienza musicale fruita dal vivo debba prepotentemente essere proposta a un pubblico giovanissimo: musica come strumento dinamico, relazionale, capace di comporre, scomporre e ricomporre forme esperienziali artistiche in grado di aderire profondamente alla natura umana. Musica che narra la storia di popoli e culture diverse, eseguita dai musicisti senza nessuna semplificazione dei repertori scelti, spaziando dallo stile jazz a quello tradizionale, contemporaneo e classico.

Eclettico il calendario della nuova edizione: il 14 maggio Carlo Spiga (in arte Makika) mette in scena un viaggio sonoro polistrumentale dedicato allo stile contemporaneo con forti elementi legati non solo alla musicalità sarda ma anche russa, asiatica e medio orientale; il 28 maggio gran finale con lo Janas Saxophone Quartet, formazione ridotta del più celebre Ensemble che vanta un legame consolidato con il celebre sassofonista compositore italo-argentino Javier Girotto.

 

Calendario:

domenica 14.05.24 – Carlo Spiga in arte Makika dedicato allo stile Contemporaneo

domenica 28.05.24 – Janas Saxophone Quartet – dedicato allo stile Classico

 

orario mattina: dalle ore 11 alle 12 (accoglienza foyer ore 10.30)

orario pomeriggio: dalle 16.30 alle 17.30 (accoglienza foyer ore 16)

 

Tickets

Biglietti/Abbonamenti: https://shop.sardiniaticket.com

 

Prezzi:

€20 singolo concerto per nucleo familiare

€60 abbonamento 4 concerti per nucleo familiare


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi