Giovedì 20 Giugno, aggiornato alle 17:07

La Futsal Alghero non riesce piùà a vincere. La salvezza è ancora possibile

La Futsal Alghero non riesce piùà a vincere.  La salvezza è ancora possibile

Futsal Alghero sfortunata ma anche sprecona nel match della 19ª giornata di serie B. Il Domus Bresso espugna la palestra di Usini con il punteggio di 5-4. Eppure la gara era iniziata nel migliore dei modi per i giallorossi con il 2-0 firmato Molina. La squadra di mister Monti sfiora anche il 3-0 ma una disattenzione difensiva riporta in partita la formazione lombarda, che pareggia i conti trasformando un rigore molto dubbio. Prima dell’intervallo arriva anche il 3-2 ospite. Nella ripresa il Domus Bresso allunga sino al 5-2, poi scatto d’orgoglio degli algheresi che, anche grazie alla carta del portiere di movimento si avvicinano sul 5-4. Finisce così il match, con Roberto Fiori che sarà costretto a saltare il prossimo match per un’ammonizione fin troppo eccessiva. Giochi per la salvezza comunque ancora apertissimi, con la possibilità di agguantare il terzultimo posto, utile per gli spareggi.
Si concluso invece il campionato dell’Under 19. La squadra allenata da Valentino Neri ha travolto 12-2 l’Elmas al Pala Manchia, chiudendo al quinto posto e con uno dei giovani più interessanti, Nikolas Capovani, vice capocannoniere del girone. Ma al di là dei risultati, è evidente la crescita complessiva della squadra, composta da molti ragazzi ben al di sotto del 18 o 19 anni. E sta diventando numeroso anche il gruppo dell’Under 15, guidato da Daniele Pica. Nelle prossime settimane la società giallorossa organizzerà diversi tornei riservati proprio ai più giovani.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi