Sabato 13 Aprile, aggiornato alle 23:52

L’Alghero sul campo del Fonni non può distrarsi, c’è la vetta da tenere d’occhio

L’Alghero sul campo del Fonni non può distrarsi, c’è la vetta da tenere d’occhio

L’Alghero sul campo del Fonni per continuare la rincorsa al primo posto. Trasferta insidiosa per i giallorossi, contro una formazione in lotta per non retrocedere. Mister Giandon dovrà rivedere la difesa a causa di alcune assenze

Trasferta insidiosa e allo stesso tempo importante per l’Alghero. Domani, domenica 3 marzo, la squadra di mister Giandon farà visita al Fonni nel match della 23ª giornata del girone B di Promozione.

È quasi un testacoda considerando che i prossimi avversari dei giallorossi sono in piena lotta per non retrocedere. Dall’altra parte, l’Alghero si trova nuovamente a rincorrere il primo posto dopo due settimane. I pareggi contro Siniscola e Usinese hanno fatto scivolare nuovamente Mereu e compagni alle spalle della Nuorese e della stessa Usinese ma non hanno intaccato il morale della squadra, carica e pronta per un’altra battaglia.

«Arriviamo da due partite combattute dove gli episodi sono stati determinanti. È un momento decisivo per il campionato, dobbiamo restare compatti, alzare ulteriormente il livello della prestazione e dimostrare di essere più forti in ogni circostanza o condizione» afferma Gian Marco Giandon, allenatore dell’Alghero, che per il match di domani dovrà rivedere la formazione, soprattutto in difesa, considerando la contemporanea assenza di Masala e Manunta (entrambi squalificati) e il possibile forfait di Sini.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi