Venerdì 24 Maggio, aggiornato alle 21:32

I Cinghiali vaganti nel Parco di Porto Conte causano due incidenti stradali, danni a un pullman del’Arst e a una utilitaria. Barracelli sul posto

I Cinghiali vaganti nel Parco di Porto Conte causano due incidenti stradali, danni a un pullman del’Arst e a una utilitaria. Barracelli sul posto

Nella serata di sabato 3 febbraio si sono verificati ben due incidenti con dei cinghiali nell’arco di
pochi minuti l’uno dall’altro nelle arterie stradali che attraversano il Parco Regionale di Porto Conte.
La prima richiesta di intervento al Comando dei Barracelli di Alghero è avvenuta intorno alle 19:20
da parte del Commissariato della Polizia di Stato per un incidente tra un pullman dell’ARST e un
cinghiale lungo la SP55bis nei pressi del bivio per Porticciolo. Nell’urto con il cinghiale, dal peso di
oltre 50 Kg, il mezzo ha subito alcuni danni lungo la parte frontale, nessuna conseguenza per le
persone a bordo del pullman. Il secondo incidente è avvenuto lungo la SS127BIS nei pressi del
Nuraghe Palmavera, anche in questo caso a causa di un cinghiale che ha attraversato
improvvisamente la corsia di marcia andando a scontrarsi con una utilitaria. Fortunatamente non ci
sono state conseguenze per l’autista, è stato necessario regolare la viabilità a causa del traffico
presente lungo l’arteria principale che collega Fertilia con il Porto di Conte, mentre l’auto incidentata
è stata rimossa grazie all’intervento del carroattrezzi così da liberare la corsia di marcia. In entrambi
gli interventi è stata fondamentale la collaborazione del servizio veterinario della ASL con
l’intervento sul luogo dell’incidente del veterinario reperibile. “Ogni anno le nostre pattuglie
intervengono in numerosi incidenti stradali con animali selvatici, domestici o da allevamento,
dichiara il Cap. Riccardo Paddeu, nella stragrande maggioranza dei casi veniamo contattati dalla
Polizia di Stato, dalla Polizia Stradale e dai Carabinieri, oppure direttamente da coloro che hanno
avuto l’incidente. Il servizio dei barracelli non si limita solamente all’accertamento del sinistro
stradale con l’animale, ma anche alla regolazione del traffico veicolare e alla messa in sicurezza della
strada con la rimozione della fauna selvatica coinvolta nell’incidente.” Nei prossimi giorni nel
Comando Barracelli di Via Enrico Costa sarà attivata la nuova ed innovativa centrale operativa, grazie
ad un avanzato sistema di comunicazione e a servizi integrati di geolocalizzazione consentirà una
maggiore efficienza d’intervento per tutti servizi di polizia rurale e protezione civile


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi