Venerdì 24 Maggio, aggiornato alle 21:15

La GdF denuncia a piede libero un ragazzo di soli 20 anni, deteneva 52 grammi di hashish

La GdF denuncia  a piede  libero un ragazzo di soli 20 anni, deteneva  52 grammi di hashish

Proseguono le attività di contrasto alla diffusione e allo spaccio di sostanze stupefacenti effettuate dalle Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Cagliari.

Lo scorso fine settimana, nei pressi di Piazza Giovanni, una pattuglia di Baschi Verdi ha proceduto, nei confronti di un ragazzo di soli 20 anni, alla denuncia a piede libero e al sequestro di 52 grammi di hashish.

Lo stupefacente, segnalato tempestivamente dalle unità cinofile antidroga del Corpo presenti sul posto, è stato immediatamente esibito e consegnato ai militari operanti dal soggetto, che lo deteneva nelle proprie tasche.

L’attività sopra descritta è frutto del quotidiano impegno della Guardia di Finanza che, ponendosi come scopo quello di supportare la tutela della salute pubblica e di agire concretamente anche per la prevenzione dell’incidentalità stradale, spesso causata proprio dall’uso di certe sostanze, è sempre attiva nell’individuare e reprimere i canali di alimentazione delle sostanze stupefacenti sul territorio della provincia.

Dall’inizio dell’anno, non è la prima verbalizzazione eseguita nei confronti di ragazzi (spesso di età compresa tra i 18 e i 25 anni) trovati in possesso di, più o meno modiche, quantità di hashish, marijuana e cocaina.

Si specifica che ogni indagato è da ritenersi innocente sino a condanna passata in giudicato, in applicazione del principio di non colpevolezza costituzionalizzato e in attuazione della normativa vigente.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi