Lunedì 27 Maggio, aggiornato alle 22:26

La scuola media Ettore Pais N° 1 di Olbia si esibirà a Casa San Remo, c’è anche la vincitrice del Premio Inzaina 2023 e quattordici solisti.

La scuola media Ettore Pais N° 1 di Olbia si esibirà a Casa San Remo, c’è anche la vincitrice del Premio Inzaina 2023 e  quattordici solisti.

La scuola media Ettore Pais N° 1 di Olbia sarà la prima scuola a indirizzo musicale a esibirsi dal vivo nell’ambito di Casa San Remo, con loro anche la vincitrice del Premio Inzaina 2023 e  quattordici solisti. Per tutti i partecipanti anche una Master Class.

Manca poco meno di un mese all’inizio della 74° edizione del Festival di San Remo e al Palafiori
si scaldano anche i motori di Casa Sanremo Live Box 2024, con  regole nuove e tante novità per i giovani protagonisti. Da quest’anno, Casa Sanremo oltre a solisti, duo, trii e band, ha aperto le porte del Palafiori di Sanremo anche ai licei musicali, ai Conservatori di musica e alle scuole medie a indirizzo musicale di tutta Italia, dando la possibilità a più artisti di usufruire di una vetrina prestigiosa e di poter vivere  da protagonisti la settimana più importante della musica italiana.

Il prossimo 8 febbraio la scuola media Ettore Pais N° 1 di Olbia sarà la prima scuola a indirizzo musicale a esibirsi dal vivo.  Il primo gruppo di studenti della Pais forma un ottetto strumentale così composto: Nadira Pilerie, Maria Grazia Piturru, (chitarra), Davide Morittu (cajon), Loris Velez, Giorgia Pinna, Nicole Deiana (pianoforte e tastiere), Francesco Devinu e Chantal Taveras (sax) ed eseguiranno una cover dei Beatles.

Il secondo gruppo vocale sarà formato dalle coriste: Martina Bagatti, Diletta Uccula, Nicole Di Bella, Ginevra Guerra ,Maria Elena Mura, Viola Canu , Giorgia Pinna e Maria Grazia Pitturru. I ragazzi saranno preparati dai professori Gillan Capra (percussioni e direzione del gruppo strumentale), Stefano Petrosino (chitarra), Ricardo Berutti (saxofono), Francesca Rossi (pianoforte) e Giovanni Budroni (Canto e direzione coro) .

I ragazzi della Pais, che hanno patrocinio dell’assessorato alla pubblica istruzione del comune di Olbia,saranno accompagnati dall’assessora alla cultura del comune di Olbia  Sabrina Serra, dall’assessore al turismo, spettacolo e commercio del comune di Telti,   Matteo  Sanna , dal presidente del Conservatorio L.Canepa di Sassari Dott,Ivani Iai, dal Maestro Giovanni Budroni e  dai genitori. Il M° Giovanni Budroni ha selezionato anche quattordici solisti pronti a partire per la città dei fiori.Questi i loro nomi :Francesca Casula (Telti), Sofia Chimenti( Olbia),  Sandra Maricosu ( Sant’Antonio di Gallura), vincitrice  della prima edizione del Premio Vittorio Inzaina a Telti ,Yorleydis Garcia Lopez, (Firenze). Iside Zucconi ( Olbia) , Lucia Budroni ( Oschiri),  Arianna Diretto ( Olbia), Chiara Carzedda (Siniscola), Giovanni Careddu( Olbia), Ignazio Pes( Nuoro), Viola Maddalena Porqueddu ( Sassari ), Linda Piras  ( Olbia ),Bianca Trifan (Olbia), Nicolò Loche detto il piccolo Salmo ( Olbia).

Durante la permanenza a Sanremo alunni e docenti parteciperanno a una Master Class di alta formazione musicale condotta da direttori e professori d’orchestra .

Molto importante sarà anche l’incontro dei ragazzi con il Maestro Ciro Barbato, direttore artistico di Casa Sanremo, e con Maria Puca (RAI TG News 24)  ufficio stampa di Casa Sanremo .

I solisti e i ragazzi della Pais usufruiranno di una diretta televisiva sul canale Casa Sanremo TV e in streaming su smart TV e Smartphone. Fotoreporter ufficiale del gruppo sarà il giovane olbiese Matteo Laconi . La ciliegina sulla torta sarà la presenza del rapper olbiese Kidd Reo, voluto espressamente a Sanremo dal Maestro Ciro Barbato.

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi