Domenica 23 Giugno, aggiornato alle 11:14

Prosegue il viaggio in Sardegna e all’estero del Progetto Overla curato da Senza Confini Di Pelle

  • In Eventi
  • 8 Novembre 2023, 11:56
Prosegue il viaggio in Sardegna e all’estero del Progetto Overla curato da Senza Confini Di Pelle
Sabato 11 novembre Overlap arricchirà l’apertura al pubblico del sito Fai Saline Conti Vecchi (Assemini) con la presentazione del volume omonimo accompagnato da performance e proiezioni prima di volare in Francia fino al 30 novembre
CAGLIARI, ASSEMINI, BONNY SUR LOIRE, NANTES             Overlap, affascinante progetto multidisciplinare nato sull’isola dell’Asinara e dedicato alle migrazioni e alla biodiversità, ideato e curato dall’associazione Senza Confini Di Pelle con la partecipazione di scienziati, artisti, richiedenti asilo e semplici cittadini, prosegue il suo viaggio in Sardegna e oltre Tirreno per raccontare il suo originale approccio artistico e scientifico alla salvaguardia ambientale.
Venerdì 10 novembre alle 11 Dario La Stella e Valentina Solinas, fondatori di Senza Confini Di Pelle e curatori del progetto, saranno all’Università di Cagliari per un incontro riservato agli studenti del corso di Teorie e tecniche dello spettacolo. Sabato 11 porteranno invece il progetto ad Assemini, nel sito FAI Saline Conti Vecchi, una delle più straordinarie area naturalistiche sarde, oltre che un importante sito di archeologia industriale, estesa sui 2700 ettari dello stagno di Santa Gilla. Qui, tra il verde della macchia mediterranea, il candore del sale e il rosa dei fenicotteri che popolano lo stagno, presenteranno il volume “Overlap”, che racconta l’omonimo progetto, e renderanno ancora più suggestiva la visita del sito con performance e proiezioni di videodanze realizzate all’Asinara (alle 15, prenotazioni: faisaline@fondoambiente.it, tel. 070247032). Poi Overlap volerà in Francia fino al 30 novembre, alla quinta Biennale des Arts du Mime et du Geste – BAMG  di Bonny sur Loire e al Centre Coregrafique National di Nantes. Tutti gli eventi rientrano nell’ambito del progetto ICEMURA (Centro Internazionale di Ricerca Multidisciplinare all’Asinara), sostenuto da Fondazione di Sardegna, Regione Sardegna, e dalla Direzione Generale Spettacolo – MiC.
Il progetto Overlap, nato all’Asinara nel 2019 e giunto al suo secondo biennio di ricerca interdisciplinare, affronta i temi della migrazione e della biodiversità attraverso la sovrapposizione e comparazione delle rotte migratorie di esseri umani e animali. Overlap abbraccia una visione ecologica che inserisce l’essere umano nell’ambiente da difendere e si avvale degli strumenti di molteplici discipline – geografia, ornitologia, danza, fotografia, urbanistica – per fare emergere una visione caleidoscopica dei temi affrontati, una sovrapposizione di significati in cui ritrovarsi.
Tra i risultati del progetto curato da Senza Confini Di Pelle vi è la pubblicazione del volume di testi e immagini “Overlap”, che racconta i primi tre anni del progetto e costituisce la prima monografia della collana ICEMURA, curata da Dario La Stella e Valentina Solinas, edita da Senza Confini Di Pelle con l’obiettivo di produrre pubblicazioni scientifiche con una veste artistica. La monografia OVERLAP è un’opera corale che si avvale del contributo di 14 autori afferenti alle Università degli Studi di Cagliari e di Sassari, alle associazioni Cult, MEDU, Senza Confini Di Pelle, Tusitala, e al Parco Nazionale dell’Asinara. Un libro di 213 pagine (in italiano con traduzione inglese a fronte), in cui 106 immagini accompagnano la narrazione suddivisa in tre aree tematiche, Biografia, Biodiversità, Confini, che rispecchiano i tre focus della ricerca. La pubblicazione è inoltre arricchita dai contenuti multimediali del progetto Overlap (video, videodanze, approfondimenti, fotografie), fruibili attraverso i QR CODE presenti nelle sue pagine.

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi