Mercoledì 6 Dicembre, aggiornato alle 10:36

La Torres conquista un pari in rimonta (1-1) contro la Spal. Una battaglia calcistica

La Torres conquista un pari in rimonta (1-1) contro la Spal. Una battaglia calcistica

SASSARI. Battaglia calcistica al Vanni Sanna. La Torres conquista un pari in rimonta (1-1) contro una Spal partita a spron battuto e per nulla arrendevole. La squadra sassarese rimette in piedi un match complesso che non ha però mai visto l’undici di Alfonso Greco cedere il passo alla rete avversaria prima, alle decisioni arbitrali poi ed allo scorrere dei minuti che al fin della contesa regalano un punto a testa alle due contendenti. Decisivi i cambi a metà gara, come decisiva risulta essere ancora una volta la rete di DIakite che di testa ha pareggiato i conti e scatenato il Vanni Sanna.Testa della classifica confermata, prossima fermata la sfida in trasferta con l’Entella.

Vanni Sanna sold out e domenica di sole per il ritorno della Torres in Sardegna dopo la straordinaria (e vincente) trasferta di Pescara. Capolista, leggera tanto da poter affrontare e battere un avversario tosto come “il delfino” di Zeman senza alcuni titolari e con l’infortunio di Zecca a complicare il tutto. Tosta, perché può contare su una panchina di ragazzi che non mollano e sono sempre pronti ad azzannare la chiamata in campo. Circondata d’entusiasmo e carica di entusiasmo. Questa la Torres che sfida la blasonata Spal sull’erba amica davanti al pubblico amico.

Giorico recupera e parte dalla panchina. Liviero ancora out. Masala gioca per Zecca in fascia. Attacco affidato a Ruocco, Scotto e Fishnaller con Mastinu in mediana e Kujabi sulla corsia laterale sinistra. In difesa per Idda c’è Fabriani. Presente in settore ospiti una nutrita pattuglia di tifosi estensi. Stadio in grande spolvero a spingere la sua Torres.

A 4′ dall’inizio del match una ripartenza sulla mediana libera Rao sulla sinistra, il numero 75 avanza e mette in mezzo dove Collodel non sbaglia l’appoggio sotto misura per l’1-0 avversario. Al 6′ pt Rao tenta il colpo a effetto di esterno: Zaccagno segue la traiettoria ma il pallone finisce a lato. Giallo a Contiliano. La Spal è intraprendente, la Torres non arretra. Faccia a faccia teso fronte panchina Torres: Valentini della Spal a crolla a terra, rosso diretto per Gigi Scotto fra le proteste in campo e sugli spalti. 

Impetuosa cavalcata di Ruocco, Bruscagin lo mette a terra ed è giallo con punizione centrale dai 30 metri: Fishnaller sulla barriera. Ammonizione a Mastinu. Cure ruvide per Ruocco: giallo a Rao. Ennesimo fallo della Spal, Kujabi a terra e per Rao arriva il secondo cartellino: espulsione. Al 43′ miracolo di Zaccagno su Rabbi. Partita che 10 vs 10 si accende, con la Torres a inseguire e la Spal a difendere il vantaggio acquisito in apertura di gara. Pressing rossoblù e 3′ di recupero segnalati. Finale di prima frazione. 0-1 Spal.

Quadruplo cambio Torres: dentro Giorico, Diakite, Siniega e Lora per Center, Mastinu, Fabriani e Kujabi. Ruocco subito in mezzo con Masala che non impatta al meglio al momento della deviazione. Incursione ferrarese, respinta di Taccagno e difesa a liberare. All’8 Diakite calcia verso la porta, pallone deviato ad impennarsi e finire in corner. Ennesimo traversone e puntuale come il Natale arriva l’incornata di Diakite a regalare alla Torres il meritato pareggio. 1-1. 

Mari rassegnata, sin dallo svantaggio complicato poi dall’inferiorità numerica, la Torres ha tenuto botta arrivando al pari ed ora spingendo – insieme al Vanni Sanna – verso il possibile sorpasso. Doppio cambio biancoceleste. Ancora spunto di Diakite al 17′ st: tiro che impegna Alfonso tuffo ma non centra il bersaglio grosso. Sanat per Masala fra gli applausi. Al 26′ un bello scambio al limite porta a l tiro di Fish: Alfonso si distende ancora e sventa la minaccia. 

Giallo a Paletto. Ci prova Sanat, poi è ripartenza Spal ma si spegne in un nulla di fatto mentre il cronometro corre verso il novantesimo. Ancora Sanat corre la fascia destra e crossa in mezzo: palla ad attraversare l’area ma non arriva la deviazione vincente. Sono 4′ i minuti di recupero segnalati a bordo campo. La Spalla gioca per far scorrere il cronometro. Ultimi assalti torresini: finisce 1-1.

Torres vs Spal 1-1

Stadio “Vanni Sanna”

Torres: Zaccagno, Dametto, Antonelli, Fabriani (1′ st _Siniega), Kujabi  (1′ st Lora), Mastinu (1′ st Diakite), Cester (1′ st Giorico), Masala  (23′ st Sanat), Ruocco, Scotto, Fishnaller. A disposizione: Garau, Pinna R., Pelamatti, Nunziatini, Goglino, Verduci, Menabò. Allenatore Alfonso Greco   

Spal: Alfonso, Bruscagin, Valentini, Contilian, Bertini (13′ st Parravicini), Antenucci (45′ st Orfei), Collodel, Rabbi (13′ st Paletto) , Celia, Tripaldelli, Rao. A disposizione: Meneghetti, Del Favero, Saiani, Carraro, Breit, Maistro, Dumbravanu, Rosario, Angeletti, Simonetta. Allenatore Leonardo Colucci 

Arbitro: Gigliotti di Cosenza

Assistenti: Lisi di Firenze e Nigiri di Trieste

Quarto uomo: Vailati di Crema

Reti: 4′ pt Collodel (SPL); 10′ st Diakite

Ammoniti: Contiliano, Bruscagin, Mastinu, Rao, Puletto, Celia; espulsi Scotto (TRS) e Rao (SPL)

Note: 4584 spettatori


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi