Venerdì 21 Giugno, aggiornato alle 14:15

VIDEO -Calcio Promozione – Usinese- Nuorese finisce 2 a 2. Sono due grandi squadre che saranno protagoniste in campionato

VIDEO -Calcio Promozione – Usinese- Nuorese finisce 2 a 2. Sono due grandi squadre che saranno protagoniste in campionato

Finisce 2 a 2 il big Match del campionato di promozione girone B dove a Usini dove l’Usinese ha ospitato la Nuorese.

passa in vantaggio l’Usinese con Foddai, subisce il pareggio, Moro Jr su rigore, gli ospiti si portano in vantaggio con Cocco, poi proprio sul filo di lana Nicola Sanna toglie dagli incubi la squadra rossoblù del presidente Derosas .

Una partita che ha regalato numerose emozioni soprattutto in virtù della buona lena della squadra di mister Robbi, che di fatto in campo a dettato i tempi., ha creato molto, ma sciupato altrettanto e alla fine si è preso atto che la Nuorese è  squadra tosta, pratica e irriducibile, che  a momenti non si portava a casa tutto il bottino.

Tutta colpa del fatto che i giocatori di casa in maglia rosso blu, non sono riusciti a capitalizzare le numerose giocate confezionate nel corso del primo e del secondo tempo, lasciando di fatto alla Nuorese, guardinga e  molto attenta soprattutto nella fase di contenimento, la possibilità di stare in partita, e di piazzare una zampata che poteva davvero far male.

E’ finita bene, perché per dirla come ha affermato proprio a fine gara il presidente Tonino Derosas, Quello che   si è visto ieri al Peppino Saul, ci restituisce un quadro di due formazioni che saranno sicuramente protagonista del campionato di Promozione

l’Usinese gioca un buon calcio, predilige il fraseggio, arriva con molta facilità sottoporta, e appena si perfezioneranno i meccanismi dei  movimenti questa squadra saprà veramente giocare un ruolo da protagonista.

Altrettanto si deve dire però della Nuorese, dove il tecnico Rusani cura non poco l’aspetto difensivo poi si affida al fisico dei suoi giocatori soprattutto in attacco, per poter contenere le sfuriate degli avversari, e piazzare le zampate vincenti.

Sono squadre titolate, sono squadre che dalla vigilia hanno molti accrediti, puntano in alto, e ieri al Peppino Sau se ne è avuta conferma.

Da sottolineare la cordialità con il quale il presidente del club di Usini Tonino Derosas ci ha accolto, un personaggio indiscutibilmente,  un presidentissimo,  colui che da 22 anni è il presidente di questo grande sodalizio Sardo, una vita praticamente nell’Usinese , da quasi 46 anni in società, se non è un record assoluto,  ci siamo a un passo. Un uomo monumentale, praticamente conosciuto da sempre,  che abbiamo incontrato con sommo piacere e tanta cordialità, uno di quelli che al calcio fanno davvero bene.

Usinese: Tanca, Saccu, Spamu, Daga, Luiu, Gutierrez (34è st. Saba), Doro(15 Marras/34’st Mura), Tedde (16′ st Delrio), Foddai (34 st. Serra), Sanna, Saba. A disposizione: Caboni, Chighine,, , Ferranda, Panzali. Allenatore: Robbi.

Nuorese: Ruggiu, Mereu (15 st. Demurtas/ 52′ st. Pittirra), Puddu, Steri, Peana, Manfredi, Rivera, Ruggeri F., Moro Tadeu, Cocco ( 40′ st. Ruggeri M.), Passalenti. A disposizione: Carta, Moro, Piredda, Aru, Emerson, Zola. Allenatore: Rusani.

Arbitro: Gabriele Sari di Alghero

Assistenti: Giuseppe Alessandro Paolino di Alghero e Luca Carboni di Ozieri.

Reti: 40′ Foddai (U), 45′ Tadeu Moro (N) su rigore, 30′ st. Cocco (N), 52′ st. Sanna (U)

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi