Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

Cavidani Alguerès – Nel cortile dell’oleificio Antica Compagnia Olearia oggi c’è Daniele Cambule

Cavidani Alguerès – Nel cortile dell’oleificio Antica Compagnia Olearia oggi c’è Daniele Cambule

Secondo appuntamento della rassegna Cavidani Alguerès, organizzata dall’associazione Edicions de l’Alguer, in svolgimento nel cortile dell’oleificio Antica Compagnia Olearia, in via Vittorio Emanuele.

Accoglierà gli spettatori, alle 20, la voce di Daniele Cambule, accompagnato da Franco Cano, Antonio Garofalo, Alessia e Francesca Pischedda. Dopo la pillola di ortografia algherese di Francesco Ballone, Franco Sanna presenterà il libro dello scultore Mario Nieddu ” Chierico vagante” , e dialogherà con l’autore. Artista eclettico, Mario Nieddu è un interessante scrittore: in questa sua opera letteraria, attraverso le vicissitudini del giovane chierico, leggiamo i prodromi della società attuale, con l’appiattimento delle ideologie: non il focus su semplici peripezie di un individuo, quindi, ma una panoramica ampia di storia di un’epoca.

Seguirà una chiacchierata con i produttori locali presenti al festival, condotta dall’enogastronomo Giuseppe Izza.

Chiuderanno la serata le canzoni di Franco Cano e Gabriella Caria, per poi terminare con le degustazioni di olio, pane, formaggio e vino.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi