Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 15:17

Sogeaal e Ryanair, accordo per i prossimi cinque anni

Sogeaal e Ryanair, accordo per i prossimi cinque anni

Nel corso della giornata di ieri, mercoledì 3 agosto u.s., il management di SOGEAAL SpA ha portato a termine un’importante ed articolata trattativa con il vettore Ryanair, finalizzata allo sviluppo del traffico aereo a beneficio di tutto il territorio del Nord Sardegna per il prossimo quinquennio.

Come primo milestone dell’accordo, il vettore irlandese si è impegnato a mettere in vendita nei prossimi giorni un ventaglio di voli invernali (novembre 2023 / marzo 2024) da/per l’aeroporto di Alghero, che conterà non meno di 16 frequenze settimanali. 

Il nuovo accordo pluriennale raggiunto con il vettore Ryanair porterà maggiori benefici e sviluppo economico per il territorio del Nord Ovest soprattutto a partire dalla stagione estiva 2024, quando sarà stato ultimato il progetto di fusione tra gli scali di Alghero e Olbia (che porterà alla nascita del gestore unico del Nord Sardegna Aeroporti “NSA SpA”) e le strategie di sviluppo del traffico aereo potranno essere programmate in ottica di sistema, in coerenza con le aspettative espresse dai sindaci del territorio e dai rappresentanti delle Camere di Commercio, che hanno costantemente supportato il progetto. 

Maggiori dettagli in merito all’accordo ed alle conseguenti previsioni di sviluppo del traffico sull’aeroporto di Alghero saranno forniti nel corso delle prossime settimane, congiuntamente ai rappresentanti della compagnia Ryanair, con cui intercorrono eccellenti rapporti di collaborazione.

 

 


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi