Domenica 26 Maggio, aggiornato alle 15:17

È tutto pronto per il Vela Cup di Cala dei Sardi in programma il 20 agosto nel Golfo di Cugnana

  • In Eventi
  • 24 Luglio 2023, 10:34
È tutto pronto per il Vela Cup di Cala dei Sardi in programma il 20 agosto nel Golfo di Cugnana

 

È tutto pronto per il Vela Cup di Cala dei Sardi, la regata/veleggiata che andrà in scena il prossimo 20 agosto nel Golfo di Cugnana nelle acque della Costa Smeralda. Per chi naviga e veleggia in Sardegna il Vela Cup è l’occasione giusta per divertirsi prima di tornare a casa dalle vacanze oppure iniziarle. Una vera festa della vela, con tanti premi, divertimento e scenari da sogno.

«È il secondo Vela Cup a Cala dei Sardi» racconta il presidente dello Yacht Club Alessandro Balzani. «Lo scorso anno è stato un grande successo, una festa della vela in cui tutti si sono divertiti, per questo abbiamo deciso di confermare anche il 2023. Cala dei Sardi è il posto giusto per questo genere di manifestazioni, sia per l’efficienza dello staff organizzativo che per la location unica, molto apprezzata dai regatanti. L’edizione di quest’anno avrà il plus di essere sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, motivo in più per partecipare.»

Il Vela Cup è nato nel 2015 dall’intuizione di Luca Oriani, direttore del Giornale della Vela, per unire appassionati velisti che, su ogni tipologia di barca, possono divertirsi e sfidarsi in mare nei posti più belli del Mediterraneo. «La formula è semplicissima», spiega l’organizzatore del Giornale della Vela Alberto Cossu, «una veleggiata tra barche di ogni dimensione e tipo, senza limitazioni d’età, con classifiche stilate in base alla lunghezza. Chi primo arriva vince, e la sera festa in banchina.» Oltre i tanti premi per i partecipanti, molti dei quali saranno estratti a sorte come l’orologio Tag Heuer, la NSS Yachting metterà in palio due prestigiosi trofei che saranno assegnati al primo classificato dei catamarani Lagoon e dei monoscafi Beneteau in gara.

È impossibile mancare al Vela Cup, questo è il mantra. Armatori ed equipaggi di barche stanno già iscrivendosi per la tappa di Cala dei Sardi. Il Marina offre l’ormeggio gratuito dal giorno prima al lunedì, sino ad esaurimento dei posti disponibili. In ogni caso è possibile ormeggiare in rada, Cala dei Sardi è un riparo naturale, e utilizzare il tender per arrivare al Marina.

Tra i primi iscritti l’immancabile Vincenzo Onorato a bordo dello Swan Mascalzone Latino, poi da Genova arriva Mira, il Grand Soleil 52 di Fortunato Unali, ed anche il team Nox Oceani che, con l’RS21, si era aggiudicato l’edizione 2022 del Vela Cup di Cala dei Sardi. Non mancherà Marco Malgara, patron di Ice Yachts ed è prevista la partecipazione straordinaria di Gianfranco Bacchi, 122esimo comandante dell’Amerigo Vespucci, che sarà al timone di una delle barche NSS Charter.

«Il Vela Cup del Giornale della Vela ricalca la filosofia vacanziera di Cala dei Sardi.» commenta Simone Morelli, CEO del Gruppo NSS che sponsorizza l’iniziativa. «È una formula che vince e che sosteniamo perché promuove il territorio. È una proposta divertente per chi è in vacanza in Costa Smeralda e vuole fare due bordi divertendosi nello splendido scenario del Golfo di Cugnana. Ci aspettiamo molti iscritti, noi faremo la nostra parte per ospitarli al meglio.»

Per iscriversi al Vela Cup è semplice. Sul sito internet della manifestazione o presso la segreteria del Marina di Cala dei Sardi. Prima ci si iscrive e meglio è, ma c’è tempo sino alla sera del 19 agosto per le ultime adesioni.

Il 20 agosto, dopo la regata, è prevista la festa degli equipaggi nel parco di Cala dei Sardi.


Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi