Sabato 13 Aprile, aggiornato alle 22:01

Porto di Alghero sempre più “eco sostenibile” e funzionale. Giancarlo Piras : ancora attesa per il “Molo di Sopraflutto”

Porto di Alghero sempre più “eco sostenibile” e funzionale. Giancarlo Piras : ancora attesa per il “Molo di Sopraflutto”

*Il Porto di Alghero presto sarà eco sostenibile con dei servizi migliorativi dedicati ai diportisti locali ed al transito, inoltre la Giunta del Comune di Alghero, con l’approvazione del progetto esecutivo, si sta attivando con una parte degli interventi previsti quali il rinnovo dell’illuminazione dell’intera area portuale ed il rifacimento di una parte del manto stradale e della segnaletica. Tutto ciò grazie al finanziamento da parte della Regione Sardegna che ha dato il via libera all’Amministrazione Comunale.

Il Presidente del Consorzio del Porto di Alghero, Giancarlo Piras, ha anticipato alcune delle novità che a breve prenderanno il via, come lo studio per l’installazione di un dissalatore che permetterà di riutilizzare l’acqua del Porto per il lavaggio delle imbarcazioni inoltre verranno acquistate alcune auto elettriche e dei droni da usare per prestare assistenza ai grandi yacht o per la prevenzione degli incendi. Da evidenziare anche che verranno installati dei pannelli solari per l’auto produzione di energia elettrica oltre dei dispositivi per la raccolta della plastica dal mare. Tutto ciò in attesa del “Piano Regolatore del Porto” che è in fase di elaborazione ed approvazione da parte del Comune e della  Regione Sardegna che certamente contribuirà a rendere sempre più funzionale ed eco sostenibile il Porto cittadino.

Intanto, negli ultimi giorni, il Consorzio ha stilato un resoconto dettagliato al fine di informare tutti i soci sulle attività finora svolte: dalle 5000 brochure distribuite a tutte le imbarcazioni in transito, presso i saloni nautici internazionali, nazionali e regionali, poi ancora la “Guida di Alghero” con 10.000  copie diffuse insieme alla Carta dei Porti. Spazi dedicati su riviste nautiche, media locali e Regionali, banner presso l’Aeroporto di Alghero grazie alla collaborazione con Sogeaal. Il Porto di Alghero, è da sempre protagonista e promotore delle manifestazioni nautiche e sociali organizzate dai Club cittadini e dalle Associazioni benefiche della città, contribuendo economicamente e con donazioni alla Caritas, Misericordia ed Approdo. Oltre a ciò nel resoconto viene ricordato che, seppur non di competenza del Consorzio, vengono eseguiti nell’area Portuale vari interventi di ogni genere, sempre in collaborazione con la Capitaneria, la Regione ed il Comune.

Circa la problematica del rinnovo delle Concessioni “Direttiva Bolkestein”, grazie al continuo confronto e con il supporto dei legali di Assonat, stiamo seguendo con la massima attenzione quanto è in itinere a livello Nazionale ed Europeo per quanto riguarda i nuovi indirizzi in merito”, ricorda il Presidente del Consorzio del Porto di Alghero Giancarlo Piras e chiude “auspichiamo, per chi di competenza, il tanto atteso completamento del Molo di Sopraflutto che porterebbe a sbloccare diverse ricadute economiche dando ancora maggiori servizi e  decoro al Porto cittadino”.

  • Comunicato stampa

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi