Martedì 21 Maggio, aggiornato alle 7:57

Miniera di Bauxite di Olmedo, Marco Tedde: 25 posti di lavoro a rischio. Intervenga la Giunta Regionale

Miniera di Bauxite di  Olmedo, Marco Tedde: 25 posti di lavoro a rischio. Intervenga la Giunta Regionale

Di seguito un comunicato sul tema dei 25 occupati presso la miniera di Bauxite di Olmedo che alla fine dell’anno perderanno il posto di lavoro. Necessaria la proroga  del contratto degli occupati nei lavori di messa in sicurezza del sito che scadrà  il 31 dicembre

Cagliari, 06 luglio 2023 –A rischio 25 posti di lavoro nella Miniera di bauxite di  Olmedo. Intervenga la Giunta per prorogare il contratto-. Il consigliere regionale Marco Tedde interviene sul delicato tema dei 25 occupati presso la miniera di bauxite di Olmedo, che alla fine dell’anno perderanno il posto di lavoro. In mancanza di imprese interessate a gestire il sito minerario, nel 2017 la Giunta regionale aveva affidato a IGEA, strumento operativo della Regione, la custodia e il mantenimento in sicurezza, con convenzione più volte prorogata che scadrà il 31 dicembre 2023.  I lavori di chiusura del sito minerario hanno subito un eccezionale rallentamento dovuto al fenomeno pandemico e alla necessità di attività aggiuntive per la chiusura della miniera rispetto a quelle previste. “E’ necessario prorogare l’incarico ad IGEA per continuare a garantire la custodia e ultimare le lavorazioni per la messa in sicurezza della miniera utilizzando i 25 lavoratori impegnati. Sappiamo che l’Assessore Pili è impegnata nel reperimento delle necessarie risorse. Siamo certi che il Consiglio regionale nelle sue varie espressioni politiche vorrà sostenere nel Collegato o nella prossima variazione di bilancio ogni iniziativa utile per salvaguardare i 25 posti di lavoro e mettere in sicurezza la miniera. Noi garantiamo fin d’ora il nostro incondizionato sostegno –chiude Tedde-.”

foto d’archivio con Marco Tedde a Olmedo con i minatori in sciopero

Condividi:


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi